PallaVoto: Repubblica Cev… voto 2; Kooy voto 6 (ma con un meno davanti). Juantorena voto Over 35 (di qualità)!

2312

MUORITZ KARLITZEK voto BOIA!: L’mvp per distacco non solo del posticipo a Ravenna ma di tutto l’inizio del campionato della Leo Shoes Modena cerca un altro distacco: quello della testa dello stimatissimo, villosissimo e soprattutto socratico collega Fabrizio Monari, che ignaro del destino designato per lui da Robespierre e dal martello tedesco stava per essere ghigliottinato da un missile aria-aria in battuta. Per sua fortuna un riflesso condizionato lo ha salvato da morte certa. 

LA GHIGLIOTTINA voto NO: A proposito di teste tagliate. La calcistizzazione del volley non ci piace. Dopo tre giornate abbiamo già due esoneri (Gardini e Tubertini) e un cambio di preparatore atletico (De Lellis in, Guazzaloca out, sempre a Piacenza). Forse azioni un tantino affrettate, data anche la totale anomalia della stagione, what do you say?

REPUBBLICA CEV voto 2: L’Europeo Under 20 svoltosi in Repubblica Ceca è stato un disastro. La Nazionale azzurra è tornata massacrata dal Covid-19, quella tedesca idem. Responsabilità sicuramente sono da imputare anche all’organizzazione azzurra della trasferta. Noi lottiamo per dare un’immagine di noi stessi scevra da errori, e poi…

DICK KOOY voto 6 (ma con un meno davanti): L’olandese è l’emblema delle contraddizioni di Trento, squadra dal potenziale enorme, forse il migliore della SuperLega, ma con una fragilità di base forse prima emotiva che tecnica. Lorenzetti ha pane per i suoi denti e per ora non ha ricezione per i suoi palleggiatori.

OSMANY JUANTORENA voto OVER 35: Il cubano sa di essere anziano. Così cerca di sbrigarsi, di mettere per terra tutti i palloni che può, di segnare break in battuta. Così la partita finisce presto e lui può sdraiarsi sul divano con la borsa dell’acqua calda sulla pancia, togliendosi la dentiera, assopendosi davanti alla ‘Ghigliottina’ (aridaje!).

LA REAZIONE DI VERONA voto 8: Bastava stuzzicarli, Stoytchev, Kaziyski e compagnia. Tiratina d’orecchi e taaac, subito due vittorie che più pesanti non si può a Trento e contro Monza. Quindi parte del merito è anche di chi vi scrive, grazie.

L’INVOLUZIONE DI MONZA voto 5: Incensati alla prima giornata, due sconfitte consecutive subito dopo. Tiratina d’orecchi per la Vero Volley, ma qui parte della colpa è di chi vi scrive, non ringraziatelo.

THIBAULT ROSSARD voto 8: In assenza di Egli, ci vuole un mancino di talento al quale aggrapparsi. Proviamo con lui. Sii la nostra Luce attraverso le Tenebre di questo 2020.

UROS KOVACEVIC voto 10: A grande richiesta! Proprio lui! Dov’è? Che fine ha fatto? Ci vorranno altri 2000 anni per rivedere un altro Messia? La risposta forse è dentro di Lui, ed è sicuramente giusta. Però noi non la sappiamo. 

 


NOTA DELL’EDITORE: Questa, per quei 3 lettori che non l’hanno capito, è una rubrica satirica…