PallaVoto: Siena idee chiare… Sokolov 8, Monza che sfiga, Stoytchev querele da 10

EMMA VILLAS SIENA voto IDEE CHIARE: Cichello, vattene! Zanini, vieni, sei il nostro Salvatore! Ah, non ti chiami Salvatore ma Emanuele? Cichello, torna! Quindi? Non c’è nessun allenatore al mondo che si chiama Salvatore? Vabbè, Aranzulla vieni, sei tu il nostro nuovo tecnico, almeno ti sai spiegare bene.

ALEKSANDAR ATANASIJEVIC voto FAREWELL: Dopo la sontuosa prestazione di domenica si lascia andare in dichiarazioni criptiche verso Perugia: “Vorrei finire la mia carriera qui”. Sgomento tra i tifosi, gaudio tra gli avversari. Con l’addio alle competizioni di Atanasijevic, la lotta scudetto si riapre.

TSVETAN SOKOLOV voto 8: Così, lemme lemme, il bulgaro sorride in campo e schiaccia gli avversari. La sua partita dell’ex contro Trento è da incorniciare… Vuoi vedere che l’essere stato a casa dai Mondiali qualcosa conta, nel conseguente stato di forma di gennaio?

LA LITE DI TRENTO voto 4: Questa rubrica vuole il sangue. Che sia tutto finito lì, con qualche gesto e qualche labiale, una roba solo verbale, non ci piace. Un po’ di maschietà anche nel volley. Angelo invece rimane tale, anche se con le ali artigliate. In tutto questo, qual è stato il ruolo di Cormio? Lo scopriremo nelle prossime puntate su Instagram.

STEFANONE MENGOZZI voto 7: In attacco ne combina un po’ di tutti i colori, ma colora con sei muri il 3-1 inferto da Vibo a Ravenna, che certifica la crisi dei romagnoli.

VERO VOLLEY MONZA voto A SFIGA TUTTO BENE?: Non c’è nulla da fare, quest’anno a Fabio Soli si rompono tutti. Ultimo in ordine di tempo, il gioiellino Plotnytskiy. Monza prova a resistere, ma non ce la fa, anche perché dall’altra parte della rete…

POLO E VOLPATO voto IL BUCO CON LA VOLPE INTORNO: … C’è il duo di centrali più amato da Volleyball.it. Strepitosi ancora una volta i due di Padova, Volpato chiude con 11 su 13 in attacco, Polo con 4 muri, e alla fine Monza torna a casa con un buco e un cerchio intorno, cioè zero.

SALVATORE ROSSINI voto 7: Perfetto in difesa domenica. Saprà esserlo anche in tribunale?

LE QUERELE DI STOYTCHEV voto 10: In effetti il campionato cominciava a essere un po’ noioso, così il bulgaro pensa bene di querelare per diffamazione tutta l’Azimut 2017/18 per ciò che è avvenuto nell’ormai celebre puntata della trasmissione “Barba e Capelli”. Sarà l’arbitro Santi, coadiuvato dal secondo Licheri, a stabilire chi aveva ragione. La sentenza sarà ovviamente emessa al Forum.

UROS KOVACEVIC voto 10: Un giuda si aggira al PalaTrento. Lo tradisce. E lui si ferma a 33 (%). Così Lorenzetti gli fa una croce sopra, inchiodandolo al legno della panchina. Risorgerà, fidatevi. È già successo.

 

Offrici un caffè, sostieni Volleyball.it