Spillone (…parlando di Novara e Caprara…)

68

“Un’infrazione, veniale, commessa il 23 ottobre, è stata sanzionata pochi giorni fa con una squalifica di tre mesi. Lo fanno i tecnici nel calcio ed in altri sport, non si deve certo gridare allo scandalo se la Bechis ha potuto ricevere adeguate istruzioni tramite il benedetto auricolare. Non c’è dubbio però, che vedere una giocatrice che affronta il time out con l’auricolare è una cosa che fa notizia, per chi capisce qualcosa del settore della comunicazione”. (dal Corsport.it di Leandro De Sanctis)

– Che fa la Lega donne? Semplice dal giorno dopo le foto di Bechis con l’auricolare sono state eliminate dalla gallery…

Faceva troppo notizia