foto
BOLZANO – La croata Sanja Popovic chiude il cerchio del Neruda Volley Bolzano, versione 2016/17.

Sarà la 32enne originaria di Fiume l’opposto titolare della squadra altoatesina nella sua seconda stagione assoluta in serie A1: Popovic torna in Italia dopo cinque anni dall’ultima esperienza a Perugia, paese nel quale ha vestito anche le maglie di Novara e Chieri.

Opposto anche della nazionale croata, sarà la seconda giocatrice proveniente dal paese balcanico nella storia del Neruda Volley dopo l’alzatrice Bernarda Brcic nella passata stagione.

“Siamo davvero felicissimi di aver chiuso il nostro sestetto titolare con un’atleta della qualità e della caratura di Sanja – commenta Rudy Favretto, presidente del Neruda Volley Bolzano – quando si è concretizzata la possibilità di portare a Bolzano una ragazza di questo spessore non ci abbiamo pensato su due volte. Siamo molto contenti perché adesso manca poco ormai per chiudere l’intero organico e l’obiettivo resta sempre quello di dare al pubblico altoatesino un bello spettacolo nella prossima stagione”.

Popovic arriva a Bolzano dopo aver militato nella stagione scorsa fino a dicembre in Russia, a San Pietroburgo, prima di spostarsi in Polonia fino al termine dell’annata sportiva vestendo i colori del Mks Dabrowa Gornicza.