Brasile: Clamoroso tonfo del Funvic nel recupero, vince l’Itapetininga 3-1

BRASILE – Nel recupero della 6° giornata (match rinviato per pioggia) il neopromosso UM Itapetininga ha clamorosamente sconfitto il Funvic Taubaté, una delle quattro pretendenti titolo. I padroni di casa, pur sotto 0-1 e poi anche 8-14, 14-18 e 19-21 nel 2° set, hanno incredibilmente rimontato contro la oggi disastrosa formazione di Castellani che nelle ultime 6 azioni del 2° set ha addirittura regalato 1 errore in battuta e 4 in attacco perdendo poi completamente la bussola per il prosieguo del match che non è stato raddrizzato nemmeno dal tardivo ingresso di Lucarelli per lo spento Conte. Ancora una prestazione negativa per Vissotto (44% di vinc. e 11% di eff. in att.) mentre per l’Itapetininga hanno registrato ottimi numeri l’opposto cubano Sanchez Bozhulev (18 punti, 54% in att., 4 muri e 1 ace) e lo schiacciatore Rogerio Nogueira (16, 54% in att., 1 muro e 2 ace). Il premio di MVP è però andato al quasi 39enne palleggiatore ex-Pineto Rodriguinho, inserito nel team a stagione iniziata.

Recupero 6° giornata (19 dicembre)
UM Itapetininga – Funvic Taubaté 3-1 (22-25, 25-21, 25-21, 25-19)
Top Scorer: Sanchez Bozhulev 18, Rogerio Nogueira 17, Carlos Wennder 11, Jarman 7; Douglas Souza 18, Leandro Vissotto 11, Robson Augusto “Robinho” 10, Lucas Saatkamp 9.

Classifica
Sesc RJ 25p 8v-2p
Sada Cruzeiro 22p 8v-1p
Sesi SP 22p 8v-2p
Funvic Taubaté 20p 7v-3p
Copel Telecom Maringá 17p 5v-5p
UM Itapetininga 15p 5v-5p
Renata Campinas 14p 5v-5p
Fiat Minas 14p 5v-5p
Corinthians-Guarulhos 10p 3v-7p
Sao Francisco Saude/Ribeirao Preto 10p 3v-7p
Caramuru 5p 1v-9p
Sao Judas 3p 1v-8p

Formula

Le prime 8 ai play off. Quarti di finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; semifinali e finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it