Brasile: Il Cruzeiro vince 3-0 e porta la semifinale a gara 5. Rissa sfiorata tra pubblico e Leal

Con Uriarte MVP e Leal top scorer il Sada Cruzeiro espugna il campo del Funvic e porta sul 2-2 la semifinale scudetto. La seconda finalistà si deciderà in gara 5 nella notte tra venerdì e sabato

Leal decisivo anche a muro (4 vincenti)

Semifinale: Gara 4 (18 aprile)
EMS TAUBATE FUNVIC – SADA CRUZEIRO 0-3 (23-25, 25-27, 20-25) Serie: 2-2
EMS TAUBATE FUNVIC: Raphael Vieira De Oliveira 3, Ivovic 9, Otavio Pinto 5, Wallace Souza 10, Dante Amaral 6, Solè 9, Thales Hoss (L); Lucas Madaloz 3, Rodrigo Ruiz 0. Non entrati: Matheus Natividade (L), Rafael Martins, Paulo Renan Bertassoni, Renan Santos, Nicolas Bernard. All: Daniel Castellani.
SADA CRUZEIRO: Uriarte 2, Leal 16, Isac Santos 5, Evandro Guerra 11, Filipe Ferraz 8, Simon 11, Sergio Nogueira (L); Rodrigo Leao “Rodriguinho” 0. Non entrati: Rodrigo Telles “Alemao”, Fernando Kreling “Cachopa”, Pablo Ventura, Eder Levi Kock, Robert Araujo, Lucas Silva (L). All: Marcelo Mendez.
MVP: Nicolas Uriarte.

TAUBATE’ – Dopo gara 3 nuova prova di forza dei campioni in carica del Sada Cruzeiro che vincono in 3 set sul campo del Funvic Taubaté e riportano in parità la semifinale scudetto rinviando il verdetto alla decisiva gara 5.

Ottima partita dell’argentino Uriarte (forse la miglior prova stagionale) che viene premiato MVP mentre in attacco si distinguono Simon (80%) e Leal (60% di vinc. e 45% di eff.), top scorer del match grazie anche a 4 muri vinenti. Serata difficile per il marcatissimo Wallace che deve attaccare molti palloni sporchi e chiude con un modesto 38% in att. (12% di eff.).

LA PARTITA 
1° set: Il Funvic parte a tutta dai 9 metri con 2 ace di Ivovic che propizia anche altri 2 break-point: 5-1. Risponde Leal con 2 muri su Wallace ed un contrattacco. Sul 5-5 il cubano naturalizzato brasiliano ha realizzato tutti i punti della sua squadra. Tre ace consecutivi di uno scatenato Otavio riportano però il Funvic sul 9-5. I muri di Leal (9-7) su Dante e di Simon (13-11) su Wallace tengono in corsa il Sada Cruzeiro che pareggia grazie ad un contrattacco di Simon (14-13) e ad un delizioso ace corto di Filipe (14-14), poi autore anche del punto del primo sorpasso: 17-18. Isac trova l’ace del 18-20 e dopo un break-point per parte (18-21 e 20-21), va a segno dai 9 metri per la seconda volta Filipe: 21-24. Alla terza palla set decide l’errore in battuta di Ivovic: 23-25.

2° set: Set sul filo dell’equilibrio sino al 13-13 poi il Cruzeiro trova lo strappo sul turno di battuta di Simon: ace (13-15) e contrattacco di Isac (13-16). Sul turno di battuta di Otavio però si ribalta la situazione: muro di Solé su Isac (15-16), contrattacco di Solé dopo mezzo punto in battuta (16-16), contrattacco di Wallace (17-16), muro di Solé su Leal (18-16) ed ace sporco (19-16, Uriarte e Leal non completano il recupero dopo ricezione negativa). Il Funvic tocca addirittura il +4 quando Rapha mura Filipe (23-19), ma il Sada Cruzeiro riesce nella clamorosa rimonta sfruttando il servizio di Evandro: muro di Simon su Ivovic (23-21), doppio contrattacco di Leal (23-23). Evandro annulla 2 set-point (24-24, 25-25) e dopo l’errore di Wallace (25-26) mette anche il contrattacco del 25-27.

3° set: Il Funvic accusa il colpo e cede di schianto: ace di Simon (1-2), contrattacco di Evandro (2-4), contrattacco di Leal (2-5), errore di Otavio (2-6) ed ace di Uriarte (2-7). Entra Ruiz per Ivovic, ma manda in rete il 5-11. Torna il serbo, ma il Sada Cruzeiro infila altri 4 punti consecutivi (5-15) mentre un Wallace in difficoltà lascia il campo a Madaloz. Il Cruzeiro rallenta leggermente (14-21) e rischia qualcosa sul turno di battuta di Solé che trova anche l’ace del 18-21. Evandro e Leal (18-23) tolgono ogni residuo dubbio sull’esito del match e Simon firma il punto della vittoria: 20-25.

Alla fine si sfiora la rissa all’uscita dal campo del Sada Cruzeiro per via di alcuni infervorati sostenitori locali infuriati con Leal che devono essere tenuti a bada con le maniere forti. Pare che lo schiacciatore cubano avesse in precedenza provocato il pubblico con alcuni gestacci però non ripresi dalle immagini televisive.

Marcelo Mendez tiene Leal lontano dal pubblico
Marcelo Mendez tiene Leal lontano dal pubblico
Sostenitore placcato prima di un possibile contatto con Leal
Sostenitore placcato prima di un possibile contatto con Leal


Calendario semifinali
 (date e orario italiano)
Ev. Gara 5
21 aprile: ore 2.30: 1° vs. 4°: SADA CRUZEIRO – EMS TAUBATE FUNVIC

Formula
Quarti di finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; semifinali al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri; finale con andata e ritorno ed eventuale golden set ai 25 punti in caso di una vittoria per parte con qualunque punteggio.

Sostieni Volleyball.it