Brasile F.: Cade il ranking, sì all’aumento delle straniere

277

BRASILE – La riunione (in videoconferenza) della Superliga femminile di quest’oggi oltre alla chiusura del campionato ha sancito anche l’abolizione del ranking (in vigore con varie formule da 27 stagioni) per 7 voti a 4 e l’aumento del limite delle straniere (da 2 a 3 per ogni squadra, ma massimo due della stessa nazionalità) per 6 voti a 5.
Nella stagione conclusa il ranking imponeva un limite massimo di 2 giocatrici con punteggio 7. Le giocatrici erano Macris, Dani Lins e Fabíola, Thaisa, Fabiana, Tandara, Tifanny, Gabi, Natália e Fernanda Garay.

La votazione dei club e della commissione atleti

Ranking (7 a 4)

Dentil/Praia Clube – Fine del ranking
Sesc RJ – Mantenimento
Itambé/Minas – Fine
Sesi Vôlei Bauru – Fine
Osasco Audax São Cristóvão Saúde – Fine
São Paulo/Barueri – Fine
Fluminense – Mantenimento
Curitiba – Fine
Pinheiros – Mantenimento
Flamengo – Mantenimento
Comissão de Atletas – Fine

Straniere (6 a 5)

Dentil/Praia Clube – Tre
Sesc RJ – Due
Itambé/Minas – Tre
Sesi Vôlei Bauru – Tre
Osasco Audax São Cristóvão Saúde – Tre
São Paulo/Barueri – Due
Fluminense – Due
Curitiba – Tre
Pinheiros – Tre
Flamengo – Due
Comissão de Atletas – Due

Fonte: https://webvolei.com.br/2020/03/clubes-aprovam-queda-do-ranking-e-aumentam-estrangeiras/

Sostieni Volleyball.it