Brasile F.: Il Minas di Negro vince il big-match. 3-0 al Sesc RJ di Bernardinho

BRASILE – Si è conclusa nella notte italiana l’ottava giornata della Superliga femminile. Nel big-match tra due delle 3 formazioni sin qui imbattute il Minas di Negro ha sconfitto con un convincente 3-0 il Sesc RJ di Bernardinho.
Macris (MVP) ha fatto girare al meglio la squadra sfruttando nel migliore dei modi soprattutto le centrali: 14 punti, 64% in att. (0 err. e 0 murate), 3 muri e 2 ace per Thaisa; 11 punti, 77% in att. (0 err. e 1 murata), 1 muro per Carol Gattaz. Il Sesc RJ si è invece affidato soprattutto a Tandara (in campo con una maschera protettiva dopo la frattura alla narice rimediata in uno scontro difensivo nel match contro il Pinheiros), ma i suoi 18 punti (43% di vinc. e 32% di eff. in att.) non sono bastati. Match da dimenticare per Milka che ha chiuso la partita con appena 4 punti e lo 0% di eff. in attacco. Suo anche il comodo slash non chiuso che ha fatto girare il primo set: dal possibile 17-20 si è infatti passati al 21-19 (3 per Acosta nel frangente) ed il parziale si è poi deciso su 2 gravi errori in attacco consecutivi di Drussyla: 25-23.
Il Sesc RJ ha accusato il colpo e in avvio di 2° set è andato in tilt in ricezione sui turni di battuta di Macris (6-2) e Thaisa (11-5). La formazione di Bernardinho è poi tornata sotto sino al -1 (15-14 e 21-20), ma l’errore in attacco stavolta di Amanda (23-20) ha dato via libera al Minas che ha chiuso il parziale con Thaisa (24-20) ed Acosta (25-20).
Nel terzo set le due squadre sono sempre state vicine nel punteggio fino alle fasi finali. Il Sesc RJ si è portato sul 17-19 con un ace di Juciely, ma il Minas ha prontamente ribaltato il punteggio con 4 break point consecutivi (2 muri, 1 ace e 1 errore di Tandara) sino al 22-19 e poi chiuso sul 25-22 alla prima occasione con un errore di Amanda.

Passando alle altre partite il Valinhos ha rischiato di conquistare il suo primo punto, ma avanti 23-21 nel 3° set contro il Barueri si è fatto rimontare e la formazione di Zé Roberto ha poi vinto 1-3.

E’ invece riuscito a muovere la classifica il Sao Caetano, arresosi solo al tie-break contro il favorito Fluminense.

Risultati 8° giornata
13 dicembre
Dentil/Praia Clube – Sesi Volei Bauru 3-0 (25-20, 27-25, 25-15)
Esporte Clube Pinheiros – Curitiba Volei 0-3 (18-25, 17-25, 19-25)
C. R. Flamengo – Osasco/Audax 2-3 (25-27, 23-25, 30-28, 25-21, 10-15)

14 dicembre
Sao Cristovao Saude/Sao Caetano – Fluminense F.C. 2-3 (16-25, 25-23, 14-25, 25-21, 6-15)
Top Scorer: Domingas Araujo 22, Sonaly Cidrao 20, Fernanda Batista 8; Thais Souza “Thaisinha” 19, Ana Paula Borgo 16, Mari Cassemiro 13, Leticia Hage 11, Natasha Farinea 10. MVP: Thaisinha.

Valinhos – Sao Paulo FC/Barueri 1-3 (28-30, 25-23, 23-25, 16-25)
Top Scorer: Camila Dos Santos “Mesquita” 28, Maiara Basso 16, Vivian Rodrigues 11;  Lays Freitas 17, Maira Claro 16, Lorenne Teixeira 15, Tainara Santos 13. MVP: Lays.

Itambé Minas – Sesc RJ 3-0 (25-23, 25-20, 25-22)
Top Scorer: Thaisa Menezes 14, Bruna Honorio 12, Caroline Gattaz 11, Acosta Alvarado 9, Mcclendon 8; Tandara Caixeta 18, Drussyla Costa 10, Juciely Silva 7, Amanda Francisco 7. MVP: Macris Carneiro.

Classifica
Sesc RJ 23p 8v-1p
Osasco/Audax 18p 7v-1p
Dentil/Praia Clube 18p 6v-0p
Itambé Minas 17p 6v-0p
Sesi Volei Bauru 17p 5v-4p
Esporte Clube Pinheiros 11p 4v-5p
Sao Paulo FC/Barueri 10p 3v-3p
Curitiba Volei 8p 3v-5p
C. R. Flamengo 7p 2v-6p
Fluminense F.C. 6p 2v-4p
Sao Cristovao Saude/Sao Caetano 3p 0v-9p
Valinhos 0p 0v-8p

Formula
Le prime 8 ai play off. Quarti di finale, semifinali e finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.

 

Sostieni Volleyball.it