Brasile F.: Praia Clube e Minas vincono i match clou. Non bastano i 24 punti di Diouf al Bauru

Mayany top scorer ed MVP nella vittoria del Minas grazie a 9 muri vincenti

BRASILE – Giocate nella tarda serata italiana 5 partite della Superliga femminile: due recuperi della 5° giornata e le ultime tre a completare la 10° giornata.
Nell’unico match con copertura televisiva il Minas di Lavarini (ancora senza Natalia) ha vinto in trasferta contro 3-1 il Fluminense. La formazione ospite ha condotto sempre con un discreto margine il primo set e poi dilagato nel secondo parziale in cui il Fluminense si è fermato a quota 11 realizzando appena 4 punti in attacco. Dal 3° set però la partita si è decisamente ravvivata con il Fluminense che grazie a tanti errori del Minas ha allungato sino al 18-13 e 22-18 ed ha poi resistito alla rimonta stoppata dai muri di Lara (26-25) e Ju Carrijo (27-25). Nel quarto parziale il Minas è tornato a comandare (11-17), ma un black out in ricezione ha consentito al Fluminense di piazzare un clamoroso break di 10-2 sino al 21-19. Nel finale però 4 attacchi di Gabi e 2 muri di Mayany (MVP e top scorer grazie a 18 punti, 80% in att., 9 muri e 1 ace) contro un solo punto del Fluminense hanno consentito al Minas di incamerare i 3 punti.
Bottino pieno centrato anche dal Praia Clube che nel match clou di serata ha battuto 3-1 in rimonta dilagando negli ultimi 2 set il Sesi Bauru a cui non sono bastati i 24 punti col 51% in att. di Diouf. Per il team di Paulo Coco (brillanti Fé Garay e Carol con 20 e 14 punti) che mantiene la testa della classifica (il Minas deve però recuperare una partita) si è rivista in campo per qualche scampolo anche Fabiana, ma per la terza centrale Francynne Jacintho la stagione è finita giacché gli esami effettuati dopo l’infortunio subito nella scorsa partita hanno sancito la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.
Pronostico rispettato anche nelle altre partite della serata tutte terminate 0-3: il Sesc RJ di Bernardinho non ha lasciato scampo al fanalino di coda Balneario Camboriu; il Barueri di Zé Roberto ha faticato solo nel primo set contro il Brasilia; l’Osasco di una Hooker in crescita non ha avuto problemi contro il Curitiba. Da segnalare che la formazione di Luizomar Moura negli scorsi giorni ha tesserato per precauzione la palleggiatrice Karine Guerra visti i problemi al calcagno accusati da Claudinha (questa sera n.e.) e quelli alla schiena che avevano fermato Carol (questa sera titolare) nella prima parte di stagione.

Risultati 8 gennaio
Recuperi 5° giornata
FLUMINENSE F.C. – MINAS TENIS CLUBE 1-3 (21-25, 11-25, 27-25, 22-25)
Top Scorer: Pri Daroit 14, Joyce Silva “Joycinha” 14, Thais Souza “Thaisinha” 14; Mayany Souza 18, Bruna Honorio 17, Gabriela Braga “Gabi” Guimaraes 13, Caroline Gattaz 11, Lana Conceiçao 9.

SESI VOLEI BAURU – DENTIL/PRAIA CLUBE 1-3 (25-23, 22-25, 17-25, 19-25)
Top Scorer e italiane: Diouf 24, Tifanney Abreu 13, Andressa Picussa 7, Gabriela Candido 6; Fé Garay 20, Ana Carolina Silva “Carol” 14, Fawcett 11, Rosamaria Montibeller 10.

Completamento 10° giornata
VOLEI BALNEARIO CAMBORIU – SESC RJ 0-3 (19-25, 22-25, 17-25)
Top Scorer: Ivna Marra Colombo 15, Ariele Ferreira 7, Ariane Helena 6; Yonkaira Peña 15, Monique Pavao 14, Kosheleva 9, Ana Beatriz Correa “Bia” 7, Juciely Barreto 7.

CURITIBA VÔLEI – OSASCO VOLEIBOL CLUBE/AUDAX 0-3 (20-25, 20-25, 22-25)
Top Scorer: Sabrina Machado 9, Priscila Souza 8, Isabela Paquiardi 7;Hooker 18, Nati Martins 10, Angela Leyva 9, Walewska Oliveira 7.

BRB/BRASILIA VOLEI – HINODE BARUERI 0-3 (23-25, 19-25, 19-25)
Top Scorer: Renata Colombo 16, Natalia Fernandes Da Silva 16; Skowronska 16, Amanda Francisco 10, Thaisa Menezes 9, Milka Marcilia Silva 8, Maira Claro 8.

Classifica
DENTIL/PRAIA CLUBE 27p 9v-1p
MINAS TENIS CLUBE 25p 9v-0p
SESC RJ 19p 7v-3p
SESI VOLEI BAURU 18p 6v-4p
HINODE BARUERI 17p 6v-3p
FLUMINENSE F.C. 16p 5v-5p
CURITIBA VÔLEI 16p 5v-5p
OSASCO VOLEIBOL CLUBE/AUDAX 15p 5v-5p
BRB/BRASILIA VOLEI 9p 3v-7p
ESPORTE CLUBE PINHEIROS 9p 3v-7p
SAO CRISTOVAO SAUDE SAO CAETANO 5p 1v-9p
VOLEI BALNEARIO CAMBORIU 1p 0v-10p

Formula
Le prime 8 ai play off. Quarti, semifinali e finali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.

Sostieni Volleyball.it