Brasile: Leal assolto, in finale ci sarà

BRASILE – Dopo gli incidenti al termine di gara 4 di semifinale lo schiacciatore cubano Yoandy Leal era finito sotto accusa per aver provocato il pubblico e ne era stata chiesta la squalifica sia da parte del Funvic che da parte del Sesi SP.

Nella tarda serata di ieri il Tribunale Superiore della Giustizia Sportiva della CBV ha assolto il giocatore che dunque questa sera (ore 20.00 italiane) sarà regolarmente in campo per il Sada Cruzeiro nella finale di andata in casa del Sesi SP.