Brasile: Lucarelli è la scommessa di Trentino Volley per tornare a risplendere

Ricardo Lucarelli Souza
Ricardo Lucarelli Souza

di Daniel Bortoletto su WebVoley

BRASILE – La stagione 2020/21 sarà la prima uscita di Lucarelli dal Brasile. Dopo aver giocato nel Minas, Sesi e EMS/Taubaté, lo schiacciatore sarà un giocatore del Trentino Volley, in Italia.

Lasciare il paese a 28 anni permetterà a Lucarelli di iniziare la sua esperienza internazionale al culmine della sua carriera. Dopo un delicato intervento chirurgico al tendine di Achille, nel 2017, il giocatore ha perso il Mondiale 2018, è stato quasi un anno fermo, si è distinto di nuovo nel 2019, con la conquista della Superliga con l’EMS Taubaté e ha giocato una delle sue migliori stagioni quest’anno, nella Superliga bloccata dal coronavirus.

Lucarelli ha visto nella scelta del Trentino Volley l’opportunità per diventare il simbolo di una squadra blasonata in via di ricostruzione. Con l’arrivo di Lucarelli il team trentino spera di rivivere i grandi momenti della sua recente storia. Ha firmato due anni di contratto.

In squadra Lucarelli sarà una delle stelle della squadra insieme ai confermati Giannelli e Lisinac.

Trentino Volley ritiene che Lucarelli possa avere lo stesso effetto di Leon a Perugia e Leal a Civitanova. Le qualità all’atleta non mancano per dimostrare che la scommessa è stata azzeccata.

 

Sostieni Volleyball.it