Brasile: Lucarelli (MVP) e compagni ad un passo dalla finale. Sesi ko al tie-break

1253
Lucarelli

Semifinale: Gara 2 (15 aprile, a Sao Caetano)
3° vs 2°: SESI-SP – TAUBATÉ FUNVIC 2-3 (23-25, 25-21, 25-18, 19-25, 13-15) Serie: 0-2
SESI-SP: Bruno Rezende 3, Gabriel Vaccari Kavalkievicz 12, Riad Ribeiro 13, Theo Lopes 23, Murilo Endres 8, Lucas Saatkamp 10, Sergio Dutra Dos Santos (L); Rodrigo Leitzke 1, Rafael Almeida 0, Alan Araujo 1, Johan Marengoni 0, Fabio Capalbo Rodrigues 0. Non entrato: Kaio Ribeiro. All: Marcos Pacheco.
TAUBATÉ FUNVIC: Raphael Vieira De Oliveira 1, Ricardo Lucarelli Souza 17, Eder Carbonera 10, Wallace Souza 15, Lucas Loh 10, Otavio Pinto 7, Mario Jr. (L); Danilo Gelinski 0, André Aleixo “Japa” 0, Renan Pereira Santos 2. Non entrati: Matheus Oliveira (L), Isbel Mesa, Vinicius Santos, Kaio Rocha. All: Cesar Douglas Silva.
MVP: Lucarelli.

BRASILE – Non ce la fa il rimaneggiato Sesi di Bruninho e Lucas a sfruttare il fattore campo e a riportare in parità la serie di semifinale contro il Funvic che ora vede la finale ad un passo.

LA PARTITA – Nel primo set il Funvic fa il break dal 15-15 al 17-22 prima di vedersi annullare nel finale 3 set-point sul turno di battuta di Bruninho. Alla quarta, dopo ricezione ancora traballante, Wallace toglie le castagne dal fuoco e fa 23-25. Meno brividi nel secondo e nel terzo set con il Sesi che trova più passaggi vincenti al servizio e prende il largo nelle fasi centrali per poi chiudere in scioltezza. Le parti si invertono nel quarto set dove è il servizio di Wallace a lanciare la fuga ospite (6-11) con la forbice che si amplia (13-20 altro ace di Wallace) ed il set che termina 19-25.

Il match si decide dunque al tie-break dove all’ace di Otavio (1-2) risponde quello di Riad (4-3). Picchia dai 9 metri anche Lucarelli ed il suo turno frutta un muro di Lucas Loh su Theo (4-5) ed un errore ancora di Theo: 4-6. Otavio mura Lucas per il 5-8, ma l’ex-modenese si riscatta al servizio offrendo uno slash a Riad (8-9) e sfiorando un ace. Il salvataggio del Funvic è rocambolesco e sulla free ball Riad attacca clamorosamente out: 8-10. Theo concede anche l’errore del 9-12 e poi prova a rifarsi chiudendo 2 punti pesanti: 11-13 e 12-13 dopo il mezzo punto al servizio di Riad. La palla scotta ed allora l’ex-trentino Raphael si affida alle sue stelle: Lucarelli vola altissimo per il mani e out da posto due (12-14), poi chiude Wallace (13-15).

Lucarelli, top scorer dei suoi con 17 punti e il 48% in att. viene votato MVP del match.

Il calendario delle semifinali
Gara 3
21 aprile
ore 21.00: 2° vs 3°: TAUBATÉ FUNVIC – SESI-SP

22 aprile
ore 22.30: 1° vs 4°: SADA CRUZEIRO VOLEI – VÔLEI BRASIL KIRIN CAMPINAS

Eventuale Gara 4
27 aprile
ore 19.30: (a Sao Caetano) 3° vs 2°: SESI-SP – TAUBATÉ FUNVIC
ore 22.00: 4° vs 1°: VÔLEI BRASIL KIRIN CAMPINAS – SADA CRUZEIRO VOLEI

Eventuale Gara 5
1 maggio
ore 19.00: 2° vs 3°: TAUBATÉ FUNVIC – SESI-SP
ore 21.30: 4° vs 1°: SADA CRUZEIRO VOLEI – VÔLEI BRASIL KIRIN CAMPINAS

sono riportati date e orari locali

Formula
Quarti e semifinali al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri, finale in gara secca domenica 7 maggio al Mineirinho di Belo Horizonte.

Sostieni Volleyball.it