La linea di ricezione del Sesi con Sergio, Murilo e Lucarelli – foto SESI SP
Semifinale: Gara 1 (21 marzo)
Taubaté Funvic – Sesi SP 1-3
(21-25, 25-27, 30-28, 19-25)
Taubaté Funvic: Raphael Vieira De Oliveira 1, Fabricio Dias “Lorena” 18, Mauricio Souza 2, Sidnei Santos “Sidao” 10, Dante Amaral 16, Luiz Felipe Fonteles 17, Felipe Silva (L); Leonardo Alves “Leozao” 1, Thiago Sens 0, Diego Santos 0, Deivid Costa 2, Pedro Gomes 0. All: Cezar Silva.
 Sesi SP: Marcel El Garten “Marcelinho” 0, Theo Lopes 11, Lucas Saatkamp 19, Riad Ribeiro 19, Ricardo Souza “Lucarelli” 16, Murilo Endres 5, Sergio Dutra Dos Santos (L); Mauricio Borges Silva 1, Thiago Veloso 0, Tiago Wesz “Mao” 0. Non entrati: Rafael Araujo, Rogerio Silva. All: Marcos Pacheco.

TAUBATE – Con una super prestazione dei centrali Lucas (MVP con 11 muri e 19 punti totali) e Riad (77% in att., 5 muri e 4 ace per l’ex-trentino) il Sesi Sao Paulo ottiene una convincente affermazione sul campo del Funvic e mette una ipoteca sulla qualificazione alla finale.
Dopo un brutto primo set il Funvic entra in partita, ma, vista anche la serata non delle migliori di Raphael, la differenza a muro è troppa (9 contro 19) e non riesce a ribaltare l’esito della partita.

LA PARTITA
1° set:
Sesi subito ben piazzato a muro e quando Theo ferma Felipe per il 7-8 è già il quarto di squadra. Lorena regala un fallo di posizione (8-10) e van in panchina per Leozao, poi sbagliano anche i centrali Mauricio (9-12) e Deivid (9-14), appena entrato in campo. Leozao non fa punti in attacco (suo il 10-16) ed il muro di Dante su Lucarelli (!8-21) e l’ace dello stesso Leozao (21-24) arrivano troppo tardi per riaprire il set: 21-25.

2° set: Torna Lorena che si accende col contrattacco del 4-4 ed un muro su Lucarelli: 12-10 e la partita si accende. Theo riporta il set in equilibrio (13-13) poi l’ennesimo muro, stavolta di Lucarelli su Lorena, vale il 16-17. Il Funvic ha la palla per un nuovo sorpasso ma Raphael commette una doppia in palleggio clamorosa: 17-18. Un ace float di Riad vale il 20-22, ma Lorena non ci sta e col servizio propizia lo slash di Raphael (22-22) ed un muro su Theo: 23-22. Murilo ed un’invasione su contrattacco di Murilo danno il set-point al Sesi (23-24), ma il set si ribalta ancora con Sidao e il fallo in palleggio di Sergio: 25-24. Il guizzo vincente è però del Sesi: pipe di Lucarelli (25-25), muro di Lucas su Sidao (25-25) e fallo di Felipe (25-27).

3° set: Anche il Funvic inizia a fare qualche muro e con 3 block vincenti si porta sull’8-5. Risponde Riad con lo stesso fondamentale per 3 volte nel giro di pochi minuti (11-9, 11-10 e 13-12) ma un Murilo in calo si fa nuovamente murare (14-12) e Dante fa 2 contrattacchi in fila per il 16-12. Riad però è scatenato e con 3 ace consecutivi riporta tutto in parità: 17-17. Lucas non è da meno a muro fermano Dante (17-18) e Lorena (18-19), poi Murilo allunga: 18-20. Doppio ace di Siado ed è 22-21, ma la sagra degli ace prosegue con Lucas (22-23) e (dopo il 24-23 di Felipe) e Lucarelli: 25-26. Il Sesi resta avanti fino al 27-28, ma poi Theo vanifica tutto con 2 attacchi out (29-28) ed una murata subita da Sidao: 30-28.

4° set: Il Funvic tiene il passo sino al 7-7 poi il Sesi torna ad alzare il muro: 2 in fila per il 7-10. Il 10-14 è di Riad, poi è anche Theo a farsi sentire a muro: 12-17. Il Funvic crolla ed ancora con il muro il Sesi tocca il massimo vantaggio: 15-23. Chiude Theo sul 19-25.

Calendario
Gara 2

30 marzo (ore 18.30 locali): Minas Tenis Clube – Sada Cruzeiro Volei (serie: 0-1)
31 marzo (ore 20.30 locali): Sesi SP – Funvic Taubaté (serie: 1-0)

Ev. Gara 3
4 aprile (ore 21.30 locali): Sada Cruzeiro Volei – Minas Tenis Clube 
5 aprile (ore 13.00 locali): Funvic Taubaté – Sesi SP