Brasile: Sada Cruzeiro-Sesc RJ 3-1 nel big-match

Il Sada Cruzeiro vince il big match di giornata

BRASILE – Si è giocata tra ieri e oggi la 10° giornata della Superliga maschile.
Nel big match il Sada Cruzeiro ha sconfitto 3-1 il Sesc RJ centrando l’ottava vittoria consecutiva ed ha così rimesso nel mirino il primo posto che potrebbe raggiungere in caso di vittoria da 3 punti nel match da recuperare. La partita ha però un po’ deluso le attese sul piano spettacolare per l’esorbitante numero di errori in battuta (25 del Sada e 23 del Sesc) ed anche per i troppi errori in attacco (8 da una parte e 10 dall’altra). Sander, cresciuto alla distanza, ha ottenuto il premio di MVP mentre dall’altra parte Wallace ha perso la bussola nel finale (7 errori in attacco in totale), soprattutto dopo aver rimediato prima un cartellino rosso e poi il giallo e rosso assieme per proteste negli ultimi scambi del 3° set.
Vincono 3-0 in trasferta le altre due big del campionato: il Sesi SP contro l’Itapetininga con Alan al 79% in att. ed Eder MVP con 6 ace; il Funvic Taubaté contro il Ribeirao Preto con Rapha MVP (stavolta titolare al posto di Uriarte) e con Douglas e Vissotto oltre il 70% in attacco.
Nello scontro diretto fra le ultime della classifica il Caramuru ha travolto il Sao Judas (MVP il palleggiatore Gustavo Nogueira) conquistando la prima vittoria in campionato mentre nelle altre partite si registrano la vittoria al tie-break del Minas (Honorato MVP) contro il Maringá ed il sorprendente successo casalingo del Corinthians (ottimo l’opposto Diogo anche se il premio di MVP è andato a Fabio) sul Renata Campinas.

Risultati 10° giornata
15 dicembre
UM Itapetininga – Sesi SP 0-3 (21-25, 21-25, 23-25)
Top Scorer: Sanchez Bozhulev 11, Jarman 8, Rogerio Nogueira 8; Alan Souza 19, Eder Carbonera 14, Lucas Loh 9.

Corinthians-Guarulhos – Renata Campinas 3-0 (25-14, 25-23, 25-19)
Top Scorer: Diogo Silva 22, Fabio Rodrigues 10, Luan Mota 8; Gabriel Vaccari 9, Quesada Sardinas 8, Vinicius Siqueira 6.

Sada Cruzeiro – Sesc RJ 3-1 (23-25, 25-22, 25-17, 25-20)
Top Scorer: T. Sander 16, Luan Weber 12, Rodrigo Leao 11, Isac Santos 8, Le Roux 7; Wallace Souza 15, R. Penchev 8, Mauricio Souza 8, André Aleixo “Japa” 7.

Copel Telecom Maringá – Fiat Minas 2-3 (14-25, 27-25, 14-25, 25-21, 12-15)
Top Scorer: Deivid Costa 11, Daniel Oliveira 11, Lucas Borges 11, Hugo Silva 10, Vinicius Santos 10; Davy Silva 18, Henrique Honorato 15, Robinson Dvoranen 14, Flavio Gualberto 14, Matheus Bispo Santos 10.

Caramuru – Sao Judas 3-0 (25-18, 26-24, 25-17)
Top Scorer: Junior Jailton Leal 15, Jonatas Cardoso 13, Leonardo Pinheiro “Leozao” 11, Matheus Cunda 6; Alisson Bastos 16, Willian Rabel 10.

16 dicembre
Sao Francisco Saude/Ribeirao Preto – Funvic Taubaté 0-3 (18-25, 21-25, 17-25)
Top Scorer: Gabriel Pessoa 11, Petrus Silva 5; Douglas Souza 15, Leandro Vissotto 14, Ricardo Lucarelli 9, Lucas Saatkamp 9.

Classifica
Sesc RJ 25p 8v-2p
Sada Cruzeiro 22p 8v-1p
Sesi SP 22p 8v-2p
Funvic Taubaté 20p 7v-2p
Copel Telecom Maringá 17p 5v-5p
Renata Campinas 14p 5v-5p
Fiat Minas 14p 5v-5p
UM Itapetininga 12p 4v-5p
Corinthians-Guarulhos 10p 3v-7p
Sao Francisco Saude/Ribeirao Preto 10p 3v-7p
Caramuru 5p 1v-9p
Sao Judas 3p 1v-8p

Formula

Le prime 8 ai play off. Quarti di finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; semifinali e finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it