Brasile: Sesi SP-Sada Cruzeiro 3-2 nel big-match. Definiti i quarti di coppa, Sesc RJ campione d’inverno

Lipe MVP nel successo per 3-2 sul Sada Cruzeiro

BRASILE – Si è giocatra tra venerdì sera e la notte italiana tra sabato e domenica l’undicesima giornata della Superliga brasiliana, ultima del girone di andata ed ultima prima della sosta natalizia (si tornerà in campo l’11 gennaio).
Nell’anticipo il Sesc RJ ha rischiato un’incredibile sconfitta casalinga col Ribeirao Preto spuntandola solo 3-2 dopo aver vinto ai vantaggi sia il quarto (28-26) che il quinto set (25-23) dove ha dovuto fronteggiare anche 5 match point avendo in precedenza sprecato un vantaggio di 14-11.
Alla fine però la formazione di coach Giovane oltre alla vittoria può festeggiare il titolo di campione d’inverno per la sconfitta del Sada Cruzeiro. Nel match clou di giornata la formazione di Marcelo Mendez è crollata nel tie-break dopo una sfida in precedenza altalenante ed equilibrata contro il Sesi SP. MVP del match Lipe con 21 punti, il 52% in att., 2 muri e 2 ace mentre agli ospiti non sono bastati i 21 punti col 61% in att. e 1 ace di Sander. Il Sada Cruzeiro ha pagato i troppi errori in battuta (25 contro 17) ed in attacco (11 contro 6).
Fra gli altri risultati spicca il clamoroso 1-3 del Minas contro il Caramuru e fra le formazioni di fondo classifica conquista un punto anche il Sao Judas, rimontato dal Corinthians dopo l’iniziale 2-0.
La lotta per il quinto posto viene così vinta dal Renata Campinas grazie al 3-0 casalingo contro l’Itapetininga.
Dopo la debacle dello scorso turno torna alla vittoria il Funvic Taubaté che passa in 3 set sul campo del Maringá, ma la formazione di coach Castellani chiude il girone di andata con un deludente quarto posto.

Risultati 11° giornata
21 dicembre
Sesc RJ – Sao Francisco Saude/Ribeirao Preto 3-2 (25-21, 24-26, 18-25, 28-26, 25-23)
Top Scorer: Wallace Souza 30, Mauricio Souza 14, Tiago Barth 11, André Aleixo “Japa” 11, R. Penchev 9; Gabriel Pessoa 21, Petrus Silva 14, Rodrigo Telles “Alemao” 13, Alisson Melo 13, Bruno Jesus 8.

22 dicembre
Sao Judas – Corinthians-Guarulhos 2-3 (25-18, 25-21, 15-25, 21-25, 14-16)
Top Scorer: Alexander Marczewski “Alemao” 16, Willian Rabel 11, Diego Silva 9, Rodrigo Leitzke 9; Diogo Silva 18, Gabriel Santos 13, Fabio Rodrigues 12, Nicolas Bernard 11.

Renata Campinas – UM Itapetininga 3-0 (25-20, 25-21, 25-20)
Top Scorer: Bruno Temponi Araujo 15, Daniel Cagliari 13, Gabriel Vaccari 11, Vinicius Siqueira 10; Sanchez Bozhulev 17, Carlos Wennder 7, Victor Cardoso 7.

Fiat Minas – Caramuru 1-3 (18-25, 25-21, 22-25, 20-25)
Top Scorer: Davy Silva 19, Flavio Gualberto 16, Henrique Honorato 9; Leonardo Pinheiro “Leozao” 29, Jonatas Cardoso 12, Thales Falcao 9, Matheus Cunda 8, Junior Jailton Leal 8.

Copel Telecom Maringá – Funvic Taubaté 0-3 (20-25, 21-25, 22-25)
Top Scorer: Leandro Silva 11, Hugo Silva 9; Leandro Vissotto 19, Ricardo Souza Lucarelli 15, Douglas Souza 10, Lucas Saatkamp 8.

Sesi SP – Sada Cruzeiro 3-2 (20-25, 27-25, 25-21, 24-26, 15-9)
Top Scorer: Luiz Felipe Fonteles 21, Alan Souza 15, Lucas Loh 13, Gustavo Bonatto “Gustavao” 13, Eder Carbonera 7; T. Sander 21, Rodrigo Leao “Rodriguinho” 17, Le Roux 14, Evandro Guerra 11, Isac Santos 6, Luan Weber 6.

Classifica
Sesc RJ 27p 9v-2p
Sada Cruzeiro 26p 9v-2p
Sesi SP 24p 9v-2p
Funvic Taubaté 23p 8v-3p
Renata Campinas 17p 6v-5p
Copel Telecom Maringá 17p 5v-6p
UM Itapetininga 15p 5v-6p
Fiat Minas 14p 5v-6p
Corinthians-Guarulhos 12p 4v-7p
Sao Francisco Saude/Ribeirao Preto 11p 3v-8p
Caramuru 8p 2v-9p
Sao Judas 4p 1v-10p

Formula

Le prime 8 ai play off. Quarti di finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; semifinali e finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Gli abbinamenti dei quarti di finale della Copa Brasil
1° vs. 8°: Sesc RJ – Fiat Minas
4° vs. 5°: Funvic Taubaté – Renata Campinas
3° vs. 6°: Sesi SP – Copel Telecom Maringá
2° vs. 7°: Sada Cruzeiro – UM Itapetininga

Formula
Quarti in gara unica in casa della formazione meglio piazzata nel girone di andata di reg. season. Final 4 a Lages.

Sostieni Volleyball.it