Brasile: Soffrono tutte le big che vincono solo al tie-break

Evandro Guerra top scorer contro il Corinthians

BRASILE – Dopo l’anticipo di giovedì si è conclusa tra venerdì e sabato la 16° giornata della superliga maschile.
A sorpresa nessuna delle big è riuscita a conquistare i 3 punti: sia il Sada Cruzeiro (contro il modesto Corinthians), sia il Sesc RJ (addirittura sotto 1-2 e 9-14 contro il fanalino di coda Sao Judas e poi set ribaltato con parziale di 7-0 dall’11-15 al 18-15 con Wallace Souza in battuta) sia il Sesi SP (contro il Renata Campinas) hanno tutte vinto al tie-break.
I tie-break della 16° giornata sono addirittura 5 perché anche il Ribeirao Preto l’ha spuntata solo 3-2 contro il Caramuru.
L’unica squadra a conquistare i 3 punti è dunque l’Itapetininga contro il Maringá.

Da segnalare che Taylor Sander ha abbandonato il campo nel 2° set per un problema agli addominali, ma secondo quanto comunicato dal Sada Cruzeiro dovrebbe rientrare già per la prossima partita.

Risultati e programma 16° giornata
7 febbraio
Funvic Taubaté – Fiat Minas 3-2 (26-24, 22-25, 21-25, 25-20, 15-13)

8 febbraio
Sesi SP – Renata Campinas 3-2 (26-28, 25-21, 28-26, 22-25, 16-14)
Top Scorer: Alan Souza 30, Lucas Barreto 16, Eder Carbonera 12, Luiz Felipe Fonteles 11; Daniel Cagliari 25, Bruno Temponi 19, Luiz Sene “Luizinho” 8, Renan Bonora 7, Michel Saraiva 7.

9 febbraio
Sao Francisco Saude/Ribeirao Preto – Caramuru 3-2 (21-25, 25-23, 16-25, 25-22, 15-10)
Top Scorer: Gabriel Pessoa 17, Alisson Melo 15, Ricardo Rego Junior 12, Petrus Silva 9; Jonatas Cardoso 27, Leonardo Pinheiro 20, Matheus Cunda 15.

UM Itapetininga – Copel Telecom Maringá 3-1 (25-21, 23-25, 25-17, 25-18)
Top Scorer: Sanchez Bozhulev 25, Victor Cardoso “Birigui” 17, José Ademar Santana 11, Carlos Wennder 11; Hugo Silva 10, Johan Marengoni 10, Vinicius Santos 10.

Sada Cruzeiro – Corinthians-Guarulhos 3-2 (25-17, 25-18, 17-25, 23-25, 15-9)
Top Scorer: Evandro Guerra 20, Luan Weber 13, Rodrigo Leao 10, Isac Santos 9; Diogo Silva 18, Fabio Rodrigues 17, Nicolas Bernard 11.

Sesc RJ – Sao Judas 3-2 (25-20, 13-25, 25-27, 25-20, 15-9)
Top Scorer: Wallace Souza 18, Mauricio Souza 17, R. Penchev 8, Mauricio Borges 7, André Aleixo “Japa” 7; Alisson Bastos 20, Matheus Silva 14, Pedro Henrique Silva 12.

Classifica
Sada Cruzeiro 40p 14v-2p
Sesi SP 38p 14v-2p
Funvic Taubaté 37p 13v-3p
Sesc RJ 35p 12v-4p
Fiat Minas 27p 9v-7p
UM Itapetininga 24p 8v-8p
Renata Campinas 23p 8v-8p
Copel Telecom Maringá 23p 7v-9p
Corinthians-Guarulhos 14p 4v-12p
Sao Francisco Saude/Ribeirao Preto 13p 4v-12p
Caramuru 9p 2v-14p
Sao Judas 5p 1v-15p

Formula

Le prime 8 ai play off. Quarti di finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; semifinali e finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it