Brescia: Da Trento arriva Piva

741

BRESCIA – La dirigenza della Millenium Brescia, proseguendo nella scelta di affidarsi a una rosa di atlete giovani e molto promettenti, ha siglato un accordo con la schiacciatrice classe 2001 Rebecca Piva.

E’ ufficiale il nuovo acquisto che andrà a rinforzare il roster a disposizione di coach Beltrami in seguito all’infortunio di Alice Tanase. Rebecca Piva è una nuova e importante pedina per la scacchiera della Banca Valsabbina Millenium Brescia. La schiacciatrice, nata il 1 maggio 2001 a Bologna, arriva da Trento (Serie A1) dove ha disputato la prima parte del campionato, mettendo a segno 45 punti in 12 partite.

Con una media di 18 punti a partita è stata la terza migliore laterale del campionato di Serie A2 2020/21 con la Olimpia Teodora Ravenna (dove ha giocato con Rachele Morello), società di cui ha vestito la maglia per due stagioni, Rebecca ha iniziato a giocare a pallavolo a Bologna, prima di completare il percorso giovanile e di conquistare la promozione in B1 con Novara. Con Morello ha condiviso anche l’esordio in Nazionale maggiore durante la Volleyball Nations League di Rimini nel giugno 2021.

L’attaccante bolognese ha firmato un contratto fino alla fine della stagione, con opzione per un secondo anno.

«Ringrazio la società per l’opportunità che mi ha dato – è il commento di Rebecca Piva – sono molto contenta di poter entrare a far parte di una realtà così seria e con queste ambizioni. Dopo aver fatto una chiacchierata ho subito deciso di accettare, sono molto contenta di essere arrivata qua e di aver trovato una società che creda in me e che condivida le mie stesse ambizioni».
«Fino ad ora ho seguito il percorso della squadra e da fuori mi hanno subito dato l’impressione di una squadra molto unita – prosegue la nuova Leonessa – e spero di riuscire ad integrarmi bene. Non penso ci sia molto da dire a livello di risultati perché parlano da soli e per questo faccio i complimenti a tutti».
«Il mio obiettivo principale è quello di unirmi alla squadra e cercare di dare il mio massimo contributo per poterci togliere grandi soddisfazioni in regular season».

Sostieni Volleyball.it