Bulgaria: Prandi nominato allenatore… senza essere stato avvisato

1487

BULGARIA – Il consiglio federale bulgaro (con 22 voti su 23), al cui capo c’è il presidente Ljubo Ganev, ha deciso ieri che Silvano Prandi (il cui contratto era scaduto a gennaio dopo il torneo di qualificazione olimpica di Berlino) ed il vice Nikolay Jeliazkov guideranno la nazionale maschile.
Pare però che il coach piemontese, secondo le dichiarazioni raccolte dai media bulgari, non fosse stato avvisato della cosa: “Molti amici mi hanno chiamato per congratularmi, ma non sento Ganev da quanto è stato eletto presidente federale 2 mesi e mezzo fa e gli avevo dato la mia disponibilità. Se il consiglio federale ha deciso così ne sono contento, ma non è questo il modo di procedere. Quando chiarirò i dettagli con Ljubo proverò ad arrivare a Sofia per la firma ufficiale“.
Secondo quanto dichiarato da Ganev il contratto sarà di 1+1 anni, poi alla scadenza Jeliazkov potrebbe prendere il timone della squadra.

Per quel che riguarda il settore femminile Ivan Petkov è stato confermato alla guida della nazionale.

Sostieni Volleyball.it