Busto Arsizio: Planning da incubo per la Unet Yamamay di Mencarelli

4 gare in 6 giorni... con la "fortuna" per Busto Arsizio di non aver trovato un avversario straniero nelle semifinali di Cev Cup che comportasse una trasferta meno agevole...

1734

MODENA – Non è la prima volta, ahinoi non crediamo che sarà l’ultima. Parliamo del planning, assurdo che ora attende la Unet Yamamay Busto Arsizio, problema da portare a simbolo di un play off assurdo, pianificato senza vedere.

La Unet Yamamay Busto Arsizio che sabato sera ha chiuso la stagione regolare al 7° posto ora tra play off (inutili Ottavi di finale) e Cev Cup giocherà 4 gare in appena 6 giorni.

La corsa delle bustocche di Mencarelli si apre domani, martedì 28 marzo con la sfida di andata delle semifinali di Cev Cup tra Pomì Casalmaggiore e Unet Yamamay Busto Arsizio.

Giovedì 30 marzo c’è la gara 1 degli Ottavi di finale dei play off a Monza contro la Suagella, Sabato 1° aprile il ritorno della semifinale di Cev Cup con la Pomi Casalmaggiore, al PalaYamamay, infine Lunedì 3 aprile la seconda gara degli Ottavi di finale a Busto Arsizio sempre con Monza… 

Come si possa chiedere ad una piazza (società, squadra, allenatore, tifosi) di lavorare al meglio quando il movimento la mette in queste condizioni è da capirsi…

 

Sostieni Volleyball.it