Calci: In posto 4 arriva il belga Lecat

Francois Lecat, maglia numero 7 del Belgio
Francois Lecat, maglia numero 7 del Belgio

CALCI – Non poteva che chiudersi con un ultimo ‘colpo’ ad effetto il mercato estivo della nuova Peimar Volley. Nel competitivo roster disegnato dal d.s. Luca Berti, in collaborazione con coach Gulinelli, c’era posto per una ulteriore pedina, un atleta straniero, il nazionale belga Francois Lecat, schiacciatore-ricettore classe 1993, 200 cm, un “pezzo da novanta” per l’A2 considerando anche i trascorsi italiani in Superlega.

La carriera di Lecat si sviluppa principalmente nella terra natia, tra Guibertin, Tilburg (Paesi Bassi), Lennik, Maaseik. Nel 2015 il primo approdo in Italia, notato e acquistato dalla Blu Volley Verona, allora Calzedonia. In gialloblù due stagioni, quindi una terza  a Vibo Valentia. Nell’annata in Calabria, lo schiacciatore belga guadagna la titolarità, mettendo a segno più punti totali rispetto alla somma delle esperienze maturate a Verona (203 p., contro 71 p. e 60 p.), e aumentando le percentuali in tutti i fondamentali.

Nell’estate del 2018 la firma con il Narbonne, serie A francese, quindi questo ritorno in Italia per “debuttare” nel campionato di A/2.

Sostieni Volleyball.it