Campionati africani: 12° titolo per l’Al Ahly. I libici si ritirano dalla semifinale sul 14-7 del tie-break

684
12° titolo continentale per l'Al Ahly

TUNISI – Si sono conclusi lunedì a Tunisi i campionati africani per club maschili.
Per la 12° volta il titolo continentale è andato agli egiziani dell’Al Ahly che dunque restano il team più titolato nella manifestazione. Nella formazione vincitrice presenti anche l’ex-Vibo Valentia Mohamed Abdel Moneim Badawy (uscito per infortunio durante il 3° set della finale) e lo schiacciatore ucraino Ruslan Shevtsov (unico straniero del team).
Il premio di MVP è andato all’opposto Ahmed El Kotb mentre in finale si è esaltato con 8 muri ed il 63% in att. il centrale Abd Elhalim Mohamed Abou tanto da risultare top scorer del match.

Semifinali 1°-4° posto (26 marzo)
Etoile du Sahel (Tun) – Asswehly (Lib) 3-0 (25-0, 25-0, 25-0)*
Al Ahly (Egy) – Bordj Bou Arréridj (Alg) 3-1 (25-15, 23-25, 30-28, 25-18)

Finali (27 marzo)
1°-2° posto: Al Ahly (Egy) – Etoile du Sahel (Tun) 3-1 (20-25, 25-18, 25-20, 25-18)
Top Scorer: Abd Elhalim Mohamed Abou 18, Ahmed El Kotb 15, Mohamed Masoud 10; Marouen Garci 16, Yoandri Kindelan Alvarez 11, Ahmed Kadhi 10.

3°-4° posto: Bordj Bou Arréridj (Alg) – Asswehly (Lib) 3-0 (25-21, 25-19, 25-20)

*L’Asswehly si è ritirato dal match prima dell’ultimo punto sul punteggio di 2-2 (25-20, 25-17, 23-25, 18-25, 14-7) in favore del team tunisino a seguito di un comportamento scorretto della tifoseria di casa per il quale l’Etoile du Sahel ha ricevuto una multa di 3000 dollari statunitensi e dovrà scrivere una lettera di scuse al team libico.

Premi individuali
Miglior alzatore: Marouen Mrabet (Etoile du Sahel)
Miglior ricezione: Mohamed Abdel Moneim Badawy (Al Ahly)
Miglior libero: Ali Moustafa (Asswehly)
Miglior muro: Abd Elhalim Mohamed Abou (Al Ahly)
Miglior servizio: Hamza Nagga (Etoile du Sahel)
Miglior attacco: Bilal Soualem (Bordj Bou Arréridj)
MVP: Ahmed El Kotb (Al Ahly)

Sostieni Volleyball.it