Campionati Asiatici M.: Iran e Taipei Cinese in semifinale, bagarre nell’altra pool per le vittorie di Qatar e Cina

212

GIAPPONE – Disputata quest’oggi la prima giornata della seconda fase dei Campionati Asiatici maschili. Definiti i verdetti della Pool F: in semifinale vanno Iran e Taipei Cinese, eliminate Corea del Sud (che ha mandato la formazione dei militari) e Pakistan.
Tutto da decidere invece nella Pool E dopo le vittorie a sorprese del Qatar sull’Australia e della Cina sul Giappone: le quattro formazioni sono ora tutte con una vittoria e saranno decisive le sfide di domani per il passaggio del turno.

Risultati 1° giornata 2° fase (16 settembre)
Pool E
Qatar – Australia 3-0 (25-20, 25-20, 25-21)
Giappone – Cina 1-3 (19-25, 29-27, 21-25, 19-25)

Classifica
Cina 1v-1p 4p, Giappone 1v-1p 3p, Qatar 1v-1p 3p, Australia 1v-1p 2p.

Pool F
Pakistan – Taipei Cinese 1-3 (20-25, 25-22, 23-25, 21-25)
Iran – Corea del Sud 3-0 (25-19, 25-18, 25-20)
Classifica
Iran 2v-0p 6p, Taipei Cinese 2v-0p 6p, Korea 0v-2p 0p, Pakistan 0v-2p 0p.

Pool G
India – Kuwait 3-0 (25-20, 25-20, 25-20)
Bahrain – Uzbekistan 3-0 (25-19, 27-25, 25-19)
Classifica
Bahrain 2v-0p 6p, India 1v-1p 3p. Kuwait 1v-1p 3p, Uzbekistan 0v-2p 0p.

Pool H
Thailandia – Kazakhstan 1-3 (25-18, 23-25, 19-25, 22-25)
Hong Kong – Arabia Saudita 0-3 (12-25, 18-25, 19-25)
Classifica
Arabia Saudita 2v-0p 6p, Kazakhstan 1v-1p 3p, Thailandia 1v-1p 3p, Hong Kong 0v-2p 0p.

Formula
Le prime due di ogni pool della prima fase si sono qualificate per le Pool E ed F, le ultime due per le Pool G ed H (portandosi dietro i risultati degli scontri diretti della prima fase). Le prime due delle Pool E e F si qualificano per le semifinali 1°-4° posto, le ultime due delle Pool E e F per le semifinali 5°-8° posto; le prime due delle Pool G ed H si qualificano per le semifinali 9°-12° posto, le ultime due per le semifinali 13°-16° posto.

Sostieni Volleyball.it