Volley Segrate 1978 – Cucine Lube Civitanova 3-0 (29-27, 25-20, 25-17)
Volley Segrate 1978: Marazzini 2, Hoffer (L), Gamba 21, Cavalieri ne, Pedrinelli ne, Zonta, Gironi 14, Mellano 9, Gritti 1, Tambussi, Teja 6, Orlando 1, Lancianesecne. All. A.Fortunati
Cucine Lube Civitanova: Lanciani 5, Giuliani ne, Poli, Ferri 9, Areni, Gonzi, Ciccarelli 5, Stefani 10, Carcagní 1, Gabrielli 1, Mosca 2, Montechiari ne, Storani (L). All. A.Paparoni
NOTE: Durata set: 30′; 25′; 24′. Ace: Civitanova 4, Segrate 9. Errori al servizio: Civitanova 14, Segrate 19. Muri: Civitanova 3, Segrate 7. Ricezione: Civitanova 14% (Prf) 36% (Pos), Segrate 35% (Prf) 57% (Pos).
Attacco: Civitanova 38%, Segrate 53%


MASSAFRA –
Si è conclusa la lunga, intensa ed appassionante settimana di finali giovanili CRAI U18M giocata tra Massafra e Castellaneta (TA) con la vittoria dello scudetto U18 maschile da parte del Volley Segrate 1978 che con un ruolino di marcia ai limiti della perfezione chiude la settimana di finali con una vittoria netta sui pari età della Cucine Lube Civitanova con un 3-0 che cuce sulle maglie dei leoni il tricolore di categoria.

Trascinati da un super Gironi, autore di 14 punti ed eletto MVP della finale, Segrate ha dominato il match riuscendo ad annullare diverse palle set ai marchigiani in un primo parziale chiuso a proprio favore col punteggio di 29-27 da un punteggio di 24-21 a favore di Civitanova. Decisivo nel primo parziale, e più in generale nell’intera gara, anche lo schiacciatore di Segrate Kristian Gamba, autore di 21 punti e miglior schiacciatore delle finali. Il secondo set, caratterizzato da un sostanziale equilibrio fino alle fasi finali del match quando Segrate ha ingranato la marcia giusta chiudendo il set 25-20.

Terzo set senza troppa storia con Segrate avanti 16-9 nella parte centrale del set, poi 21-11 per il definitivo 25-17 che ha cucito sulle maglie di Segrate lo scudetto U18 maschile 2017/2018. Nella finale per il terzo posto a vincere sono stati i pugliesi della Materdominivolley.it Castellana Grotte che al tie break hanno avuto la meglio sui lombardi del Vero Volley Monza giunti alla finalina dopo aver dominato il proprio girone sia nella fase di qualificazione che nella fase finale.

La gioia più grande resta quella del settore giovanile della Powervolley Milano: la Revivre Segrate incassa il primo titolo U18 per il Volley Segrate che si aggiunge ai precedenti successi della Coppa Italia Under 14 (2012), lo scudetto Under 15 (2013) e lo scudetto Under 19 (2017).

Un successo straordinario per i ragazzi allenati da Andrea Fortunati e Massimiliano De Marco, capaci di giocare un torneo che li ha visti indiscussi protagonisti fin dal girone eliminatorio.
Non potevano mancare le congratulazioni del presidente Lucio Fusaro, che, alla notizia del successo tricolore, ha così commentato: «Il settore giovanile della Powervolley Revivre Milano, marcato Axopower, per il secondo anno consecutivo, vince un campionato italiano nelle categorie giovanili. È per tutti noi una grandissima soddisfazione a ulteriore riprova della serietà del progetto. I complimenti sinceri vanno a tutti i ragazzi che hanno messo in campo grande voglia e determinazione, ma anche agli allenatori, ai dirigenti e a tutto il movimento. Un grazie sincero anche alle famiglie che hanno scelto di scommettere sul nostro progetto. Bravi tutti”.

Di seguito la rosa dei ragazzi campioni d’Italia Under 18
Revivre Segrate: Marazzini Andrea, Hoffer Nicolò, Gamba Kristian, Cavalieri, Pedrinelli Marco, Zonta Nicola, Gironi Fabrizio Giovanni, Mellano Lorenzo, Gritti Giorgio, Tambussi Claudio, Teja Lorenzo, Orlando Andrea, Lancianese Andrea. Allenatori:Fortunati Andrea, De Marco Massimiliano. Dirigente accompagnatore: Passera Luciano.

Premi individuali
Miglior Centrale: Leandro Mosca (Cucine Lube Civitanova)
Miglior Schiacciatore: Kristian Gamba (Volley Segrate 1978)
Miglior libero: Damiano Catania (Materdominivolley.it Castellana Grotte)
Miglior Palleggiatore: Nicola Zonta (Volley Segrate 1978)
MVP: Fabrizio Gironi (Volley Segrate 1978)

I risultati del 10-06-2018
Finali 5° – 8° posto 10/06/2018

Finale 7° – 8° posto
Bunge Romagna Ravenna – Yaka Volley Malnate Va 1-3 (22/25, 25/22, 21/25, 14/25)

Finale 5° – 6° posto
Modena Volley Mo – Volley Treviso 3-0 (25/15, 25/18, 25/13)

Finale 3° – 4° posto
Vero Volley Veneto Gas & Power Monza – Matervolley Castellana Ba 2-3 (25/21, 21/25, 17/25, 27/25, 6/15)

Finale 1° – 2° posto
Cucine Lube Civitanova Mc – Volley Segrate 1978 Mi 0-3 (27/29, 20/25, 17/25)

La classifica finale: 1. Volley Segrate 1978 Mi, 2. Cucine Lube Civitanova Mc, 3. Matervolley Castellana Ba, 4. Vero Volley Veneto Gas & Power Monza, 5. Modena Volley Mo, 6. Volley Treviso, 7. Yaka Volley Malnate Va, 8. Bunge Romagna Ravenna, 9. KIOENE PADOVA, 10. UBI BANCA MERCATO’ CUNEO, 11. ELISA VOLLEY POMIGLIANO, 12. ZEPHIR TRADING VALDIMAGRA, 13. LUPI FOLGORE SANTA CROCE PI, 14. U.S. VOLLEY MODICA RG, 15. SEMPIONE GIRO VOLLEY ROMA, 16. A.S. TEATE VOLLEY CHIETI, 17. CALOR DOMUS FUTURA CORDENONS, 18. VIRTUS MONTESI FANO PU, 19. ASD SPORT TEAM SUDTIROL CARIBZ, 20. POL ROMA 7 VOLLEY AD, 21. TRENTINO VOLLEY, 22. SIR SAFETY FARCHIONI PERUGIA, 23. VOLLEYNSIEME LAMEZIA VOLLEY, 24. PARSEC 3.26 FALCHI S.B. UGENTO LE, 25. NEW VOLLEY POLIGNANO BA, 26. LUCANIA VOLLEY LAGONEGRO PZ, 27. TERMOLI PALLAVOLO CB, 28. A.S.D. SANDALYON QUARTU CA.

Le finali giovanili CRAI sono l’atto conclusivo della stagione giovanile e assegnano lo scudetto di categoria. L’evento è organizzato dalla Federazione Italiana Pallavolo, con la collaborazione di CRAI, storico gruppo italiano della distribuzione moderna, che ha rinnovato il proprio interesse verso il mondo dello sport, e sostiene anche quest’anno come title-sponsor le Finali Nazionali Giovanili di Pallavolo femminili e maschili.