Campionato Sudamericano per Club F.: Vince il Minas di Negro. 3-2 in rimonta al Praia Clube

325

Finale 1°-2° posto (10 maggio)
Praia Clube – Minas 2-3 (22-25, 25-20, 25-16, 21-25, 13-15)
Praia Clube: Claudinha 3, Kasiely 8, Carol 14, Tainara 18, Buijs 20, Jiniery Martinez 10, Ju Perdigao (L); Suelen (L), Lyara 0, Ariane 0, Vanessa 0. Non entrate: Walewska, Brayelin Martinez, Angelica Malinverno. All: Paulo Coco.
Minas: Macris 6, Pri Daroit 6, Thaisa 13, Kisy 21, Ozsoy 14, Carol Gattaz 17, Leia (L); Pri Heldes 1, Sabrina 1, Pri Souza 1, Julia Moreira (L). Non entrate: Julia Kudiess, Rebeca Camille. All: Negro.

UBERLANDIA – Dopo la Superliga il Minas di Negro chiude la stagione aggiudicandosi nella notte italiana tra martedì e mercoledì anche il Campionato Sudamericano per Club battendo al tie-break le solite rivali del Praia Clube, in questo caso padrone di casa. La vittoria del torneo vale anche la certezza della partecipazione al Mondiale per Club.
Dopo un primo set deciso nel finale da un turno di battuta di Thaisa il Praia Clube (privo dell’opposta titolare Brayelin Martinez) reagisce e vince nettamente prima il secondo set e poi anche il terzo spaccando il parziale sul turno di battuta di Claudinha (6 break point dal 14-13 al 20-13). Nel quarto si torna a giocare punto a punto. Il Praia Clube rintuzza il tentativo di fuga del Minas (da 13-16 a 18-18), ma nel finale Buijs prende la murata del 19-21 e sbaglia gli ultimi 2 palloni (21-24 e 21-25).
Nel tie-break il Minas realizza quasi subito 2 break point con altrettanti contrattacchi di Kisy (1-3), ma Tainara pareggia (7-7) e Kisy manda out (8-7). Nonostante i tanti errori del Minas (8 nel set, 3 in battuta, 4 in attacco più una doppia in palleggio di Thaisa) il Praia Clube non allunga ed anzi il Minas torna avanti con l’ace di Pri Heldes (11-12), in campo per il doppio cambio che però si chiude subito dopo il contrattacco out di Pri Daroit (12-12). Prima Ariane (in campo per il doppio cambio) e poi Tainara hanno la palla del sorpasso, ma entrambe mandano out (12-13, 13-14). Cinque gli errori punto del Praia Clube nel set. Pri Daroit ha un’altra occasione in contrattacco e stavolta fa centro in lungolinea: 13-15.
Da segnalare che il match è stata la partita di addio al volley di Walewska.

Il contrattacco di Pri Daroit che chiude il match

Finale 3°-4° posto
Sesi Bauru – Regatas Lima 3-0 (29-27, 25-18, 25-21)

Sostieni Volleyball.it