Casalmaggiore: Club iscritto. Il Presidente svela tutta la rosa della squadra di coach Parisi

1357

CASALMAGGIORE – La Vbc E’più Casalmaggiore riparte e in una conferenza stampa  il presidente Massimo Boselli Botturi ha illustrato i due punti focali del momento rosa: la Vbc E’più Casalmaggiore è iscritta al campionato di A1 femminile 2020/2021 e, soprattutto è stato svelato il roster completo. La squadra è convocata, non al completo, per lunedì 20 luglio.

Partiamo da parte dello staff tecnico e medico. La società di Strada Baslenga sarà guidata dall’esperto head coach catanzarese Carlo Parisi, vincitore di due Coppe Cev, un Campionato Italiano, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana, che sarà coadiuvato da coach Cristian Piazzese. A supportare il lavoro dei due tecnici ci sarà il nuovo preparatore atletico Giacomo Drusiani. Confermatissimo il medico sociale Graziano Sassarini.

Si è arrivato poi al momento più caldo, quello del roster 2020/2021. La prima vera novità degli ultimi anni è che le giocatrici saranno dodici e non tredici. La cabina di regia sarà affidata alla palleggiatrice statunitense Carli Lloyd, supportata dalla presenza della ex Hermalea Olbia Francesca Bonciani. A chiudere la diagonale la brasiliana Rosamaria Montibeller, da Perugia, e la ceca Tereza Vanzurova.

Al centro arriva la prima conferma, Federica Stufi, che farà coppia con l’ex Bergamo Laura Melandri supportate dall’aiuto della viterbese classe 1999 Michela Ciarrocchi.

In posto 4  Laura Partenio e le giovanissime Kara Bajema, statunitense classe 1998, e Ailama Cese Montalvo, cubana classe 2000.

Per il ruolo di libero c’è stata la conferma di Marianna Maggipinto, libero e il ritorno, dopo due stagioni a Bergamo,  di Imma Sirressi.

Dopo le domande dei presenti l’ingresso a sorpresa di Laura Melandri e Rosamaria Montibeller arrivate nella sede rosa per portare i loro saluti.

Melandri e Rosamaria Montibeller

“Sono carica e sono molto ambiziosa – dice Laura Melandri – e sono convinta che potremmo fare molto bene. Spero che tutto il problema Covid si risolva al meglio. Il pubblico è un elemento molto forte e importante ma intanto dobbiamo cercare di darci carica tra noi ragazze.”

“Avevo tanta voglia di rimanere in Italia – dice Rosamaria Montibeller in un ottimo italiano – non vedo davvero l’ora di iniziare. Sono di origini italiane e in questo paese mi sento a casa. Sono una giocatrice che gioca di cuore, tanto cuore e soprattutto mi piace vincere…”.

I numeri di maglia

2 Stufi – centrale
3 Lloyd – palleggiatrice
4 Partenio – schiacciatrice
5 Sirressi – libero
6 Bonciani – palleggiatrice
7 Montibeller – opposto
8 Maggipinto – libero
9 Melandri – centrale
10 Vanzurova – opposto
11 Ciarrocchi – centrale
15 Bajema – schiacciatrice
per ora senza numero: Montalvo – schiacciatrice