Caserta: La Volalto già sul piede di guerra. Turco sfida la Lega, invoca il Governo, minaccia cause milionarie

Presidentissimi... Fabris e Turco
Presidentissimi... Fabris e Turco

MODENA – Il comunicato stampa non è ancora stato emesso… Da ieri sera gira tra dirigenti del club della Volalto Caserta, procuratori, stampa locale e anche nazionale. Lo riprendiamo, una mezza bombetta pronta a deflagrare, ma con la postilla che si può leggere tranquillamente così… “State tranquilli/e, è un bluff…”.

Al di là di tutto le regole dell’A1 sono chiare…Sarà divertente vedere ora la battaglia tra i presidentissimi, da una parte il campano Turco, dall’altro lo #Sceriffodeldopingamministrativo Fabris. 

Una sfida da Mezzogiorno e mezzo di fuoco…  

La nota che gira a Caserta

Carissime atlete e staff…sono in procinto di lanciare questo comunicato stampa entro le prossime 48 ore…. state tutte tranquille e fidatemi di me!!! Se ritenete opportuno avvertire i vostri procuratori siete autorizzati!! (bozza che sistemeranno i miei giornalisti)

Appena terminata riunione Club VOLALTO 2.0 A1 F seguira ‘ comunicato stampa e conferenza stampa. Ecco il cs : “ per 15 cm un eccellenza del Sud di A1 sta valutando di ritirarsi dal campionato perché la Lega ostacola la VOLALTO 2.0 e mortifica Caserta e tutto il Sud.

In Campania non ci sono strutture per soddisfare le eccellenze e i sacrifici personali di un Club che lavora per indirizzare e dare un futuro ai bambini, con fondi personali, viene ostacolato perché la Lega su delega della federazione non si prende la responsabilità o di una proroga o di un bel no!!! Premesso che già ci sono stati altri casi diversi!!!

La Lega cerca di lavarsi le mani come Ponzio Pilato! La VolAlto 2.0 chiede in base alla misurazione dell’anno scorso che il PalaVignola misurava 8.03 mentre oggi la Lega dice che misura 7.85 e per questo motivo non si prende le responsabilità di un si o di un no!!! Dice la Lega: giocate però se fanno ricorso perdete a tavolino!!!!!

In base a questo comportamento non corretto si chiede: intervento del Ministro dello sport e i ministri del Sud in modo da scongiurare la perdita delll’unica realtà del centro sud di A1 pallavolo femminile …si chiede inoltre che la Lega venga commissariato con una nomina del nuovo governo!

Il Club si riserva di agire nei confronti della Lega per danni al Club e a tutto il Sud per oltre 100Milioni di euro!

Presidente Nicola Turco

—-

Questa la bozza del futuro comunicato… In attesa che i giornalisti del Presidente Turco  lo “sistemino”.

Sostieni Volleyball.it