Caso Caserta: Caprara, “Non penso nulla, ma i presidenti dovebbero sentirsi offesi per questa situazione”

FIRENZE – Dopo la sfida tra Firenze e Caserta questo il commento su coach Gianni Caprara alla domanda sulla vicenda Caserta.

“Non penso nulla perché questa è una situazione che devono commentare i dirigenti, non gli allenatori. Sono i presidenti di club che dovrebbero sentirsi offesi per questa situazione”