Caso Modena: Paggi, “Sono a terra. Ora? Andrò a lavorare”

74

MODENA – Amarissima, delusa, tradita. Così Paola Paggi, capitana dell’Universal Modena ieri sera, dopo la riunione fiume con patron Astarita.

Prospettive? “Ora? Penso che ora dovrò andare a lavorare… Quando abbiamo letto sul portale della verità su Datch ci siamo sentite preso in giro. Credevamo in quello che ci dicevano (la società, ndr)… Questa è una mazzata così grande che probabilmente non supereremo…” 

“Sono a terra, le prospettive ad inizio stagione erano altre… Mi dispiace, ma la verità è che ci hanno preso in giro”. “Ci credevo tanto. Pensavo fossero sinceri nei nostri confronti e invece questo non è successo, mi fa male, fa male a me, alle ragazze”

“Giovedì saremo in campo per noi, non per loro (la società, ndr)…”