Castellana Grotte: Arriva il colpaccio in posto 2; Renan Buiatti è gialloblù

CASTELLANA GROTTE – Nel ventaglio dei trasferimenti ufficiali del volley  mercato si inserisce anche la Bcc Castellana Grotte che ufficializza il suo nuovo opposto.    

28 anni, 217  cm, 105  kg, mancino; sono queste le caratteristiche del nuovo acquisto della New Mater Volley Castellana Grotte che nelle ultime ore ha perfezionato l’ingaggio del forte giocatore brasiliano.

Renan Zanatta Buiatti arriva a chiudere la diagonale 2018-19 della formazione che sarà allenata da Paolo Tofoli nel prossimo campionato di Superlega.

Anche per Renan  –  come per Falaschi –  si tratta di un ritorno nel campionato italiano; l’opposto verdeoro infatti ha già disputato due stagioni da titolare nel torneo tricolore , prima a Ravenna (2014-15)  e poi a Monza (2015-16) raggiungendo un bottino di palloni messi a terra non indifferente; 573 nei due campionati consecutivi , ottavo assoluto nella classifica marcatori nella somma delle due stagioni.

Un cavallo di razza dunque alla corte di Tofoli che sposa bene le proprie caratteristiche di attaccante mancino con quelle del palleggiatore Marco Falaschi. Una diagonale che di certo farà appassionare i tifosi pugliesi.

“Indubbiamente un altro gradito ritorno nel campionato italiano – sottolinea il Ds Bruno De Mori -. Renan  arriva alla New Mater arricchito da tanta esperienza nelle  ultime stagioni vissute da protagonista in Brasile che gli hanno valso la convocazione in Nazionale da parte di coach Dal Zotto. Credo che con Falaschi lui possa trovare il giusto feeling per esprimersi al meglio e darci grosse soddisfazioni. Dotato di ottime caratteristiche di attacco , è anche molto forte a muro, possiede un buon servizio ed anche buona reattività difensiva nonostante la statura. Siamo molto felici di aver portato a Castellana un altro gigante del volley internazionale.”   

Nato nello stato di Minals Gerais il neo opposto castellanese cresce nel Benespa in Brasile; vince il campionato paulista nella stagione 2013/2014 con il SESI  di San Paolo e conquista la finale, nello stesso anno, della Superliga brasiliana. Dopo le prime due esperienze italiane torna in Brasile e nel 2016 vince col Sada il Mondiale per Club prima di trasferirsi al Juiz de Fora. L’anno scorso va a Rio de Janeiro e con  il Sesc conquista le semifinali playoff.

Con la maglia della Nazionale brasiliana, Zanatta Buiatti ha vinto il Campionato Mondiale Juniores nel 2009, giocando nel ruolo di centrale e aggiudicandosi il premio di miglior muro della competizione. Con la nazionale maggiore, nel ruolo di opposto, vince i Sudamericani nel 2015  e nel 2017 , la Grand Champions Cup e  sempre nel 2017 è argento alla World League. Il nuovo coach della Selacao Renan Del Zotto continua a tenere il ragazzo sotto osservazione convocandolo l’anno scorso nel primo gruppo di atleti che lavora pre le prossime competizioni mondiali. 

 

Sostieni Volleyball.it