Castellana Grotte: Mattia Rosso nel reparto schiacciatori della New Mater

109
Mattia Rosso

CASTELLANA GROTTE – Altro annuncio, altro schiacciatore in arrivo per la New Mater Volley Castellana Grotte che, anche il prossimo anno, sarà impegnata nel campionato nazionale serie A2 Credem Banca. Il direttore sportivo Bruno De Mori ha ufficializzato nei giorni scorsi, infatti, la firma di Mattia Rosso con la società gialloblù per la stagione 2020/2021.

Schiacciatore piemontese, nato e cresciuto sportivamente a Cuneo, classe 1985, 35 anni appena compiuti a maggio, Rosso resta così nella Città delle Grotte, avendo disputato l’ultima annata agonistica con la Materdominivolley.it Castellana. Il martello cuneese, 200 cm, inizierà così la sua 11esima stagione in serie A2 (le altre giocate con Spoleto, Sora, Padova, Crema e Isernia), potendo vantare tre promozioni (nel 2011, 2014 e 2016). In carriera anche 7 stagioni nella massima serie con Cuneo, Padova e Sora.

“Castellana è una realtà a cui sono legato molto, una seconda casa direi – le prime parole di Rosso da giocatore della New Mater – Ci sono legato dal punto di vista sportivo e anche dal punto di vista personale. Nel 2008 era una delle prime esperienze lontano da Cuneo e anche l’anno scorso, sempre con la Materdominivolley.it, è stato un campionato significativo. Quando si è presentata la proposta di restare qui per giocare con la New Mater, assieme alla mia famiglia, abbiamo accettato subito con grande entusiasmo. Mi sento di ringraziare entrambe le parti per l’opportunità. A 35 anni e dopo tante stagioni da professionista, vado in palestra ad allenarmi sempre con grande voglia e con grande passione – ha precisato il martello che nel 2007 ha debuttato anche con la nazionale maggiore – La New Mater sta costruendo una squadra importante e sapere di poter affrontare un’altra stagione con grandi obiettivi è stato un grande stimolo. La serie A2 è sempre stato il mio campionato di riferimento, un torneo che trovo esaltante per equilibrio e per livello delle squadre. Sarà così anche l’anno prossimo con tante formazioni allestite per far bene. Mi auguro che, tutelando la sicurezza di tutti e non facendo scelte avventate – ha concluso Rosso – si possa presto tornare a giocare anche con il pubblico che, soprattutto qui a Castellana, è capace di darti sensazioni positive e offrire a tutti noi atleti una grande spinta”.

Il reparto schiacciatori della New Mater registra così l’arrivo di Mattia Rosso, assieme a quello di Giuseppe Ottaviani, già ufficializzato nei giorni scorsi, e alla conferma di Pippo Vedovotto.

Sostieni Volleyball.it