CASTELLANA GROTTE – Trasferta insidiosa in terra abruzzese per la Materdominivolley.it Castellana Grotte.

Nella settima giornata di A2 (il programmala classifica)la formazione della Città delle Grotte si reca a far visita alla Sieco Service Ortona.

La sfida, con prima battuta alle ore 18, si prefigura minata d’insidie per i gialloblù. Gli uomini del tecnico Nunzio Lanci, in classifica a quota dieci punti, forti di ben due vittorie consecutive di certo, innanzi al proprio pubblico, vorranno garantire continuità al filotto di successi.

Morale alto per la formazione allenata da Vincenzo Fanizza reduce dalla maratona di gioco, dell’ultimo turno, contro Corigliano, dove, la giovane compagine castellanese è riuscita ad incamerare un prezioso punto.

La squadra capitanata da Maurizio Castellano si accinge così a vivere quest’appuntamento con la determinazione di finalizzare il percorso di crescita in atto che, tra l’altro, ha già portato la Materdominivolley.it a disputare ben due tiebreak consecutivi.

Davide Pellegrino, palleggiatore della Materdominivolley.it, così commenta nel prepartita: “Abbiamo sfiorato la vittoria per ben due volte prima con Cantù in casa poi con Corigliano in esterna. E’ arrivato il momento di concretizzare punti importanti. Speriamo sia la volta giusta, sicuramente andiamo ad Ortona per vincere consapevoli di dover affrontare un avversario ben organizzato. Ora avvertiamo anche un po’ di pressione per la vittoria ed è giusto che ci sia. L’umore di squadra è sempre positivo e giornata dopo giornata notiamo i miglioramenti”.