Cev Cup: Belgorod-Resovia 3-0 nella semifinale d’andata. Kosarev nuovo coach

330

Cev Cup: Semifinale: Andata (13 marzo)
Belogorie Belgorod (Rus) – Asseco Resovia Rzeszow (Pol) 3-0 (25-19, 25-18, 25-17)
Belogorie Belgorod: Grankin 1, Iereshchenko 5, Muserskiy 11, Bakun 14, Tetyukhin 9, N. Nikolov 10, N. Eremin (L); Alexander Safonov 4, Danilov 0, Poroshin 0. Non entrati: Khanipov, Spodobets. All: Kosarev.
Asseco Resovia Rzeszow: Tichacek 2, Sliwka 5, Perlowski 4, Jarosz 6, T. Rossard 9, Dryja 3, Maslowski (L); Kedzierski 0, Depowski 0, Schops 1. Non entrati: Rusek (L), Krastins. All: Kowal.

BELGOROD – Pur senza il libero Obmochaev (e ovviamente senza Grozer non schierabile nelle Coppe Europee) e pur sbagliando 18 battute il Belgorod supera nettamente il Resovia (ovviamente out Nowakowski che ha terminato la stagione e Chinenyeze che non può essere schierato nelle Coppe Europee) 3-0 in un match a senso unico in cui nessuno dei 3 attaccanti di palla alta del team polacco riesce a far meglio dello 0% di eff. in attacco.
Nel terzo set Muserskiy è schierato schiacciatore al posto di Iereshchenko con Safonov inserito al centro.

Il Resovia è stato anche penalizzato dal fatto di essere arrivato a Belgorod solo a tarda notte per uno scalo di emergenza durante il viaggio.

Novità in panchina per il Belogorie Belgorod che ieri ha nominato come nuovo coach Aleksandr Kosarev che aveva già diretto la squadra il 3 marzo in assenza di Kuzyutkin.