Cev Cup F.: Busto Arsizio ad un passo dalla semifinale. Sfida al Bekescsaba, bastano 2 set

Alessia Gennari, schiacciatrice, Nascita: 3 novembre 1991 a Parma
Alessia Gennari, schiacciatrice, Nascita: 3 novembre 1991 a Parma

Cev Cup – Semifinale di ritorno
Martedì 5 marzo, Palayamamay di Busto Arsizio
Yamamay E-Work Busto Arsizio – Swietelsky Bekescsaba (andata 3-0)
Arbitri: Benitez (ESP) – Husejnovic (BIH)

BUSTO ARSIZIO – Due set per la finale. La Yamamay E-Work Busto Arsizio è ad un passo dalla sua quarta finale di Cev Cup: dopo i successi del 2010 e del 2012 e la sconfitta in finale nel 2017, la squadra biancorossa affronta domani sera al Palayamamay il Swietelsky Bekescsaba, sconfitto martedì scorso in Ungheria per 3-0.

Gennari e compagne, vittoriose sabato sera in campionato grazie alla vittoria su Brescia, puntano ora tutto su questo match.

Come all’andata la squadra ungherese, allenata da coach Bogdan, dovrebbe schierare in palleggio ZsuzsannaTalas in diagonale con la montenegrina classe 1994, 184cm Nikoleta Perovic, al centro Dorottya Bodnar e la serba Sofija Medic, in banda le esperte Ksenija Ivanovic (già Telekom BAKU) e Tatjana Bokan (ex Mulhouse, Cannes e Azerrail Baku). Libero Rita Molcsanyi.

Arbitrano lo spagnolo Antonio Fernando Correa Benitez e la bosniaca Jasmin Husejnovic, diretta streaming su DAZN – Attiva subito il tuo mese gratis clicca qui  

L’altra finalista uscirà dal derby rumeno tra CSM Volei Alba BLAJ e Stiinta BACAU (andata 3-0).

Così la capitana Alessia Gennari“Nel match di andata è sembrato tutto molto semplice, ma non sono convinta che il discorso qualificazione sia chiuso: il Bekescsaba ha delle potenzialità che non ha espresso a pieno martedì scorso, ha delle attaccanti pericolose (Perovic su tutte) e quindi non mi fido. Scendiamo in campo con la giusta convinzione e concentriamoci sui due set che ci servono per centrare l’obiettivo finale”.

Sostieni Volleyball.it