Cev Cup F.: L’Eczacibasi passa con fatica, tonfo del LKS Lodz, rinviata Stoccarda – Schwerin

676

MODENA – L’Eczacibasi è come da pronostico la prima semifinalista della Coppa CEV femminile. Nonostante i 22 punti di Boskovic (in 3 set col 54% in att.) la formazione di coach Akbas (che oggi non ha schierato Ognjenovic) ha però faticato più del previsto per vincere i 2 set che le mancavano contro l’Uralochka perdendo il 2° set 24-26 e vincendo il 3° solo per 31-29. Dal 4° set spazio alle seconde linee battute nettamente da Parubets e compagne.
Nell’unico quarto di andata giocato quest’oggi (è stato infatti rinviato al 9 febbraio il derby tedesco tra Stoccarda e Schwerin per casi di covid nella formazione ospite) clamorosa sconfitta casalinga al tie-break del LKS Lodz contro il Mladost Zagabria di Peric e Samadan.

Quarti di finale: Andata: Risultati e programma
(25 gen) Alba Blaj (Rom) – Volero Le Cannet (Fra) 3-0 (25-19, 25-13, 25-15) – il tabellino
(25 gen, a Istanbul) Uralochka Ekaterinburg (Rus) – Eczacibasi Istanbul (Tur) 0-3 (19-25, 19-25, 21-25) – il tabellino (non pubblicato, speriamo almeno multa per Uralochka) – streaming integrale
(26 gen) LKS Commercecon Lodz (Pol) – Mladost Zagabria (Cro) 2-3 (29-31, 21-25, 25-14, 25-17, 8-15) – il tabellino
(9 feb) Allianz MTV Stuttgart (Ger) – SSC Palmberg Schwerin (Ger)

Anticipo ritorno
(26 gen) Eczacibasi Istanbul (Tur) – Uralochka Ekaterinburg (Rus) 2-3 (25-17, 24-26, 31-29, 19-25, 6-15) – il tabellinostreaming integrale

Sostieni Volleyball.it