ROESELARE – Anche senza Kmet, De Marchi e Kromm (assenza dell’ultimo minuto) il Berlino di Serniotti passa al tie-break sul campo del Knack (a sua volta senza il palleggiatore Trinidad) nella semifinale di andata della Coppa Cev maschile.
Tie-break in bilico sino al 9-9 poi Berlino alza il muro (9-11 con quello di Fischer su Anderson, poi è fermato anche Tuerlinckx 9-12) e chiude al primo match point con l’ace di Fischer.

Coppa CEV maschile: Semifinali: Andata (15 marzo)
Dinamo MOSCA – Gazprom-Ugra SURGUT 3-0
(25-23, 25-21, 25-18)

Knack ROESELARE – BERLIN Recycling Volleys 2-3 (31-29, 23-25, 25-21, 21-25, 10-15)
Knack: D’Hulst 2, Verhanneman 8, Coolman 16, Tuerlinckx 25, Orczyk 9, Van De Velde 9, Dejonckheere (L); Paulides 3, Konings 0, Claes 2, Van Hirtum 2, Sanderson 2. All: E. Rousseaux.
Berlino: Zhukouski 6, Lotman 26, Le Goff 8, Carroll 25, Schott 8, Fischer 13, E. Shoji (L); Baroti 0, Kuhner 0. All: Serniotti.

Gare di ritorno il 19 marzo