Cev Cup: Mosca-San Pietroburgo 3-2 nella finale di andata. Torna in campo Sokolov

617
Tsvetan Sokolov

Cev Cup: Finale: Andaa
Dinamo Mosca – Zenit San Pietroburgo 3-2 (26-28, 25-18, 20-25, 26-24, 15-9) – il tabellino

MOSCA – La Dinamo Mosca, che a sorpresa schiera anche Sokolov (top scorer con 25 punti, 49% di vinc. e 28% di eff. in att., 4 muri, 2 ace e 7 err. in batt.) recuperato a tempo di record dopo l’infortunio alla caviglia accusato a Montpellier, vince 3-2 la finale di andata della CEV Cup nel derby russo contro lo Zenit San Pietroburgo che invece deve ancora fare a meno di Poletaev (ci sarà al ritorno?) e lascia in panchina (salvo qualche breve scampolo) Camejo (evidentemente non ancora al meglio dopo il lunghissimo stop).
Ai locali resta però il rimpianto di non aver vinto da 3 punti, avendo sprecato un vantaggio di 5 punti nel primo set in cui hanno sbagliato 11 battute. Negli ospiti, che viste le assenze incamerano un risultato non da buttare in vista del ritorno, grande prova del centrale Iakovlev con 19 punti, il 65% in att., 7 muri e 1 ace.

Sostieni Volleyball.it