Cev Cup: Zenit San Pietroburgo prima semifinalista

SAN PIETROBURGO – Dopo aver faticato più del dovuto nei primi 2 parziali lo Zenit San Pietroburgo ha cambiato passo dal 3° set (con PoroshinUrsov e Krivitchenko al posto di Kovalev, Divis e Andreev) ed ha sconfitto come da copione l’Haching (ancora ai box PV sostituito da Cross) anche nel match di ritorno dei quarti di finale. Grozer (21 punti e 62% in att.), Camejo (18 punti e 65% in att.) e compagni sono così la prima formazione semifinalista della Coppa CEV.

Quarti di finale: Ritorno: Risultati e programma 
(3 mar) Zenit SAN PIETROBURGO (Rus) – Hypo Tirol AlpenVolleys HACHING (Ger) 3-1 (25-22, 23-25, 25-10, 25-15) (andata: 3-2)
Top Scorer: Grozer 21, Camejo 18, Iakovlev 9, Ursov 6; Cross 15, Clère 10, Pedro Frances 9, Shavrak 8.
(4 mar) Lindemans AALST (Bel) – Lokomotiv NOVOSIBIRSK (Rus) (andata: 0-3)

(4 mar) Arkas IZMIR (Tur) – Galatasaray HDI ISTANBUL (Tur) (andata: 1-3)
(-) Leo Shoes MODENA (Ita) – GFC AJACCIO (Fra) (andata: 3-0)

In grassetto le qualificate alle semifinali

Sostieni Volleyball.it