MODENA (g.t.) – Nella prime gare del 2nd round di Coppa CEV vincono Kragujevac, Fonte Bastardo e Casa Modena.

Secondo turno, andata: Risultati e programma
13 dicembre

Radnicki KRAGUJEVAC (SRB) – Prefaxis MENEN (BEL) 3-1 (25-19, 26-24, 26-28, 25-20)
Fonte Bastardo AZORES (POR) – evivo DÜREN (GER) 3-0 (25-20, 25-22, 26-24)
Casa MODENA – VC STRASSEN (LUX) 3-0 (25-16, 25-23, 25-15)

14 dicembre
hotVolleys VIENNA (AUT) – Pokka – A.E. KARAVA (CYP)
Langhenkel DOETINCHEM (OLA) – Sampo PIELAVESI (FIN)
Chemes HUMENNE (SVK) – RENNES Volley 35 (FRA)
Galatasaray Yurtici ISTANBUL (TUR) – Teuta DURRES (ALB)
Nea Salamina FAMAGUSTA (CYP) – CVC GABROVO (BUL)
Dinamo KRASNODAR (RUS) – Kommunalnik GRODNO (BLR)
Olympiacos PIRAEUS (GRE) – Hapoel KFAR SABA (ISR)
Hypo Nö AMSTETTEN (AUT) – Vojvodina NS Seme NOVI SAD (SRB)
MOK BRCKO Jedinstvo (BIH) – Tomis CONSTANTA (ROM)
Chênois GENEVE (SVI) – Abiant GRONINGEN (OLA)
Etta OULU (FIN) – Stroitel MINSK (BLR)

15 dicembre
Metallurg ZHLOBIN (BLR) – Politechnika WARSZAWSKA (POL)
Dukla LIBEREC (CEC) – Volley AMRISWIL (SVI)

LA FORMULA – La Challenge Cup è divisa in Primo turno, Secondo turno (dove comincerà il cammino Casa Modena), Sedicesimi di finale (dove entrano in gioco le formazioni eliminate nei 16mi di Coppa CEV), Ottavi, Quarti, Semifinali e Finali.
Tutti i turni sono composti da gara di andata e ritorno, comprese le Fasi Finali (non si gioca la Final Four) ed in caso di una vittoria per parte (non importa con quale punteggio) è previsto il golden set.