Champions League: Clamoroso! Kemerovo e Kazan sconfitte 3-2 da Lubiana e Maaseik

Netto 3-0 per lo Jastrzebski contro l'Halkbank

970

MODENA – Oltre ai match vinti da Fakel e Perugia giocate quest’oggi altre 3 partite della 2° giornata della fase a gironi della Champions League maschile.

Nella Pool B il Kuzbass Kemerovo paga a garo prezzo l’assenza della sua stella Poletaev e viene clamorosamente sconfitto 3-2 dal Lubiana di uno scatenato Vucicevic: 36 punti e 58% in att. per l’opposto visto all’opera in VNL con la nazionale serba. Dal 3° set Kemerovo sposta il centrale Pashytskyy nel ruolo di opposto per sostituire il negativo Glivenko e nonostante la situazione non migliori di molto in attacco riesce a rimontare da 2 set di svantaggio finoa a giocare un match point sul 16-17 (dopo averne annullati 4 di cui 2 sul 14-12). Il guizzo finale però è della formazione slovena che piazza gli ultimi 3 punti.

Due invece i match andati in scena nella Pool C. Nel tardo pomeriggio lo Jastrzebski Wegiel ha travolto a suon di muri (14 a 7) ed ace (7 a 1) l’Halkbank Ankara pur lasciando in panchina Konarski, Lyneel e Gladyr.

Altro risultato da dimenticare invece per lo Zenit Kazan che dopo essere andato avanti 2-0 si è incredibilmente fatto rimontare dal modesto Greenyard Maaseik, oltretutto privo dell’opposto titolare Kindt. Visto il basso rendimento del sostituto Wojcik (-9% di eff. in att.) Banks ha rivoluzionato il sestetto nel 3° set trovando la quadra con Kvalen spostato nel ruolo di opposto e Peeters inserito in banda. Nel 5° set Verbov si è giocato anche la carta Ngapeth (arrivato in extremis dopo essere stato rilasciato dal carcere brasiliano su cauzione ed inizialmente in panchina), ma Maan è risultato immarcabile (7 su 9), Sokolov ha steccato (3 su 9 e 1 errore) ed alla fine i belgi hanno vinto 20-18 alla quarta palla match (2 match point annullati sul 15-16 e 16-17) con un attacco di Kvalen.

Pool B la classifica
ACH Volley Lubiana – Kuzbass Kemerovo 3-2 (25-23, 25-16, 25-27, 23-25, 19-17) – il tabellino

Pool C la classifica
Jastrzebski Wegiel – Halkbank Ankara 3-0 (25-17, 25-17, 25-21) – il tabellino
VC Greenyard Maaseik – Zenit Kazan 3-2 (20-25, 18-25, 25-23, 25-22, 20-18) – il tabellino

Sostieni Volleyball.it