Champions League: Conegliano cerca il triplete stagionale dopo Supercoppa e Scudetto

CONEGLIANO – Dopo un lungo viaggio Conegliano-Berlino ieri che ha costretto l’Imoco Volley (causa ritardi dei voli aerei) a saltare il primo allenamento alla Max Schmeling Halle, oggi le Pantere hanno “assaggiato” il campo di gara che domani alle ore 16.00 sarà teatro della “SuperFinal” per il titolo di Campione d’Europa con l’Igor Novara.
 
Squadra al completo per coach Santarelli, che punta con le sue ragazze al titolo solo sfiorato nelle ultime due edizioni, ma di là della rete ci sarà una Novara agguerrita che cercherà di bissare il successo in gara secca ottenuto in Coppa Italia contro le Pantere, dopo aver ceduto le armi invece nella recente Finale Scudetto che ha regalato il terzo titolo italiano alla squadra gialloblù.
 
Dopo l’allenamento sul campo di gara (domani mattina prevista l’ultima rifinitura prima del match delle 16.00) 
 
Le parole di Robin De Kruijf, centrale olandese dell’Imoco Volley:”Siamo molto molto cariche per questa finale, è un onore per noi giocare la prima Superfinal della storia e siamo arrivate a Berlino con un entusiasmo pazzesco. Sarà bellissimo giocare di fronte a un palasport strapieno qui a Berlino, con tifosi da tutta Europa anche dall’Olanda, ma soprattutto tanti italiani e tantissimi tifosi gialloblù a sostenerci e tifare come è successo tutto l’anno per noi. La squadra sta bene, l’atmosfera è ottima e dopo la finale play off ci siamo ricaricate bene per questo ultimo grande appuntamento. Sappiamo la forza di Novara e tutte le difficoltà della partita che giocheremo domani, sappiamo che sarà un match durissimo e che le nostre avversarie vorranno prendersi la rivincita, noi ci metteremo tutto il nostro “cuore” e il nostro impegno per chiudere alla grande questa fantastica stagione”.

Sostieni Volleyball.it