Grbic e c. aprono la settimana europea – foto © Tarantini, riproduzione vietata
MODENA – Gare fondamentali per le italiane impegnate nella prima gara di ritorno della fase a gironi di Champions League.

La Bre Banca Lannutti Cuneo e la Cucine Lube Banca Marche Macerata avranno la possibilità di disputare questa delicata giornata davanti al proprio pubblico, mentre la Trentino Diatec è volata in Polonia. Per tutte e tre le italiane le avversarie di giornata sono le seconde in classifica e le dirette inseguitrici nei rispettivi gironi. In caso di vittoria da tre punti per Cuneo e Trento, basterà per entrambe un solo punto nei successivi due incontri per la matematica certezza del passaggio del turno. Discorso simile per Macerata che qualora arrivasse una vittoria piena si metterebbe matematicamente alle spalle i tedeschi e dovrebbe guardarsi solo dal Lubiana che con un successo pieno in Belgio si manterrebbe a 5 punti di distacco dai marchigiani.

APRE CUNEO – Martedì 20 novembre alle 20.30 (diretta su Sportitalia 2) aprirà le danze la Bre Banca Lannutti Cuneo, tornata nella propria città dopo la trasferta europea in Polonia di mercoledì 14 e quella di Campionato a Verona. Gli uomini di Roberto Piazza affronteranno l’Asseco Resovia, seconda in classifica nella Pool G (staccata di 3 punti da Cuneo) e battuta la scorsa settimana per 3-0 dopo una prova maiuscola dei piemontesi.

I polacchi arrivano a questo match senza Alek Akhrem e Piotr Nowakowski, fermi per infortunio.

Mercoledì 21 novembre alle 18.00 (diretta Sportitalia 1) toccherà alla Trentino Diatec sfidare un’altra formazione polacca: lo Zaksa Kedzierzyn-Kozle.

Già reduci da una sconfitta al PalaTrento per 3-0 e staccati di tre punti nella classifica della Pool C, i polacchi proveranno in tutti i modi a ribaltare il risultato per rientrare in corsa per il primo posto anche se l’occasione di mettere una seria ipoteca sul passaggio del turno è troppo ghiotta per la squadra di Radostin Stoytchev che in Polonia, raggiunta oggi dal gruppo trentino, va alla ricerca della 14esima affermazione stagionale consecutiva tra Campionato, Champions League e Mondiale per Club.

Alle 20.30 seguirà sul primo canale di Sportitalia la diretta dell’altrettanto importante incontro di questo turno in cui è impegnata la Cucine Lube Banca Marche Macerata.

La formazione marchigiana è l’unica squadra italiana (nella stessa situazione negli altri gironi si trova solamente il Noliko Maaseik nella Pool F) a poter centrare la matematica certezza del passaggio ai PlayOffs 12 con due giornate di anticipo: il gap di 4 punti di vantaggio dai tedeschi della Generali Unterhaching nella Pool D possono consegnare la certezza di proseguire il cammino europeo con una vittoria da 3 punti nella sfida contro gli ex Snippe e Raymaekers in programma al PalaFontescodella.

CLASSIFICHE –  POOL C – POOL DPOOL G.

TOP SCORERclicca 

PROGRAMMA –  Champions League.  1a giornata di ritorno

Martedì 20 novembre  2012, ore 20.30
POOL G Bre Banca Lannutti Cuneo (ITA) – Asseco Resovia Rzeszow (POL) Diretta Sportitalia 2 – programma

Mercoledì 21 novembre 2012, ore 18.00
POOL C: Zaksa Kedzierzyn-Kozle (POL) – Trentino Diatec (ITA)  
Diretta Sportitalia 1 – programma

Mercoledì 21 novembre 2012, ore 20.30
POOL D Lube Banca Marche Macerata (ITA) – Generali Unterhaching (GER)
Diretta Sportitalia 1 – programma