Champions League F.: Quarto successo per il Vakifbank e Guidetti

2021

Champions League femminile: Finale (6 maggio, a Bucarest)
CSM Volei Alba BLAJ – VakifBank ISTANBUL 0-3
 (17-25, 11-25, 17-25) – il tabellino

BUCAREST – Dopo i successi del 2011, 2013 e 2017 (tutti con Guidetti alla guida) il VakifBank, che di fatto aveva già vinto ieri la vera finale anticipata, cala il poker travolgendo le padrone di casa dell’Alba Blaj per altro già abbondantemente soddisfatte dell’exploit ottenuto ieri in semifinale.

Appena 45 i punti raccattati dalle rumene, in partita solo in avvio di 3° set (8-4), ma la rimonta del Vakifbank è stata immediatata (10-10) ed anche l’ultimo set non ha avuto storia.
180847_CEV_CLW_20180506-190231

PIU’ E MENO – Zhu Ting, pur con la caviglia ancora non al meglio, è la top scorer con 15 punti, il 71% in att., 4 muri e 1 ace; ottima anche la prova di Sloetjes con 14 punti, il 55% in att., 1 muro e 1 ace. Doppia cifra anche per Gozde Kirdar (12 punti) e Rasic (10 punti) con il Vakifbank che ovviamente domina in tutti i fondamentali: 13 muri a 4, 7 ace a 3, 56% a 36% in attacco. Dopo aver abbattuto il Galatasaray crolla Cleger: solo 3 punti e 3 su 16 in att., con 3 errori e 7 murate.
202944_CEV_CLW_20180506-210123

 

Sostieni Volleyball.it