Champions League: I numeri delle vittorie di Perugia e Trento nel “derby” d’Europa

500

Giovedì 7 aprile, ore 20.30
Trentino Itas – Sir Sicoma Monini Perugia

Arbitri: Wim Cambré, Stefano Cesare
Diretta: RAI Sport
Diretta: Eurosport 2

TRENTOTrento e Perugia si sfidano in Champions League per l’ottava volta in questa stagione.
Ad iniziare dal 23 ottobre scorso almeno una volta al mese, due a marzo tra Coppa Italia e Champions League.

LO STATO DI FORMA 
Nelle ultime cinque gare Trento ha giocato 2 partite di Champions League con una sconfitta per 3-2 a qualificazione raggiunta con il Berlino e la vittoria per 2-3 a Perugia. Due sconfitte in campionato a Cisterna nell’ultima, ininfluente, di regular season e il più pesante ko per 3-2 a Piacenza che ha riaperto la serie dei Quarti dei play off.
Perugia vanta invece 3 vittorie sul campo e una sconfitta, oltre alla vittoria a tavolino con il San Pietroburgo. Unico ko il 2-3 casalingo di Champions League con Trento.

SETTE VOLTE IN STAGIONE – 4 vittorie Perugia / 3 vittorie Trento
Sette le sfida tra le due squadre in questa annata.
23 Ottobre Supercoppa – Perugia-Trento 0-3
7 Novembre Andata Superlega Perugia-Trento 3-0
2 Dicembre Andata Pool Champions League Perugia-Trento 3-0
2 Gennaio Ritorno Superlega Trento – Perugia 3-2
10 Febbraio Ritorno Pool Champions League Trento – Perugia 0-3
6 Marzo Coppa Italia Perugia-Trento 3-1
30 Marzo Semifinale Andata Champions League Perugia-Trento 2-3
7 Aprile Semifinale Ritorno Champions League Trento – Perugia

LE QUOTE
bet365: Vittoria Trento 2.50; Perugia 1.50
PlanetWin: Vittoria Trento 2.35; Perugia 1.55
Unibet: Vittoria Trento 2.50; Perugia 1.46
Snai: Vittoria Trento 2.45; Perugia 1.50

IL CONFRONTO…
Le sette sfide tra Perugia e Trento analizzate nei principali fondamentali: Muro, ricezione positiva, ace, attacco ed errori…
Il logo del club spicca sulle gare vinte dai due club.
I colori: in azzurro i numeri di Perugia, in verde Trento.
I loghi delle manifestazioni sotto le partite in questione.

In due vittorie su tre Trento ha spiccato a muro, ma 5 muri di differenza non sono bastati per vincere la gara di ritorno di Champions nella fase a Pool.


Con ricezione positiva migliore Perugia ha vinto le 4 gare all’attivo. Trento di contro ha vinto due gare con “rice” migliore, ma nell’andata di Semifinale di Champions League ha vinto nonostante un 6% in negativo rispetto agli umbri.


Dai nove metri Perugia è una vera e propria “sparapalloni”….In sei delle sette gare giocate la Sir Safety dai nove metri – in termini di punti diretti – ha fatto meglio di Trento. In due occasioni  ace a grappolo, 13 e 10 nella seconda e terza sfida. Non è bastato nel ritorno di regular season di Superlega e nella semifinale di andata di Champions League.


In attacco entrambe le formazioni hanno fatto meglio dell’avversario quando si sono imposte. Solo nel 2-3 di semifinale di Champions League le due squadre sono uscite con una parità nella percentuale.


Complessivamente Perugia è più fallosa e Trento ne ha approfittato per i suoi tre successi. Perugia in due occasioni ha comunque capitalizzato la vittoria nonostante qualche errore in più.

 

Sostieni Volleyball.it