Champions League: La Cev allarga il banchetto a Trento e Scandicci. Le date

1537

LUSSEMBURGO – La CEV, in risposta alle sfide poste dalla crisi del coronavirus, ha approvato martedì un numero di misure eccezionali ideate appositamente per l’edizione 2021 delle Coppe europee.

Queste misure rispondono alla brusca fine dell’ultima stagione a causa dello scoppio della pandemia con la maggior parte delle Federazioni affiliate incapaci di terminare i propri campionati  e quindi “congelando” le posizioni nelle classifiche senza alcuna fase a eliminazione diretta o playoff.

A questo proposito la CEV ha allargato i posti a disposizione per la Champions League (1 per genere per nazione) permettendo all’Italia di iscrivere una quarta squadra per genere (Trento e Scandicci, quindi) che partirà dalla fase di qualificazione.

Per essere eleggibili al posto extra bisogna aver partecipato ad almeno due delle ultime tre edizioni della Champions League ed essere tra le prime cinque della classifica dell’ultimo campionato nazionale. Relativamente ai paesi di vertice (Russia e Polonia) potranno dunque iscriversi anche Dinamo Mosca (maschile e femminile), Jastrzebski Wegiel (maschile) e LKS Commercecon Lodz (femminile).

Il sorteggio di tutte e tre le Coppe Europee si svolgerà nella seconda metà di agosto in Lussemburgo.

Così l’edizione 2021 della CEV Champions League

– La fase a gironi (5 pool da 4 squadre) vedrà già 18 formazioni su 20 qualificate di diritto in base ad un ranking Nazionale formato sui risultati ottenuti dai vari Club nelle ultime tre edizioni della Champions League. L’Italia è in cima al ranking: in base alla classifica del campionato italiano al momento della sospensione, insieme alla Cucine Lube Civitanova potranno accedere direttamente al girone Modena e Perugia, mentre Trento avrebbe le carte in regola per essere la quarta squadra che prenderà il via dai preliminari grazie al nuovo regolamento.

– Oltre all’Italia, anche Russia e Polonia avranno 3 squadre già qualificate alla fase a gironi, seguono con 2 squadre Turchia, Germania e Belgio e con 1 squadra Francia, Slovenia e Repubblica Ceca.

– Le ultime 2 squadre che completeranno le 20 della fase a gironi usciranno dai 3 turni preliminari in programma precedentemente che coinvolgeranno tutte le Nazioni europee con ranking più basso e le formazioni che rientrano nei criteri sopra descritti.

– Confermato l’atto conclusivo della Champions League in Finale secca. Per decidere le due finaliste, dopo la fase a gironi si disputeranno i Quarti di Finale e le Semifinali, con la formula ad eliminazione diretta con gara di andata e gara di ritorno.

– Come nelle ultime due stagioni, si qualificheranno ai Quarti di Finale le 5 prime classificate dei cinque gironi e le migliori 3 seconde.

– Già definite anche le date della fase a gironi

  1. giornata: 17, 18 o 19 novembre 2020
  2. giornata: 1, 2 o 3 dicembre 2020
  3. giornata: 15, 16 o 17 dicembre 2020
  4. giornata: 20 o 21 gennaio 2021
  5. giornata: 2, 3 o 4 febbraio 2021
  6. giornata: 10 febbraio 2021

Sostieni Volleyball.it