Champions League: La mappa social della seconda giornata. Il “chi” e il “dove”, il “sentiment” e l’engagement”

MODENA – Chiusa la seconda giornata di Champions League maschile e femminile abbiano misurato la presenza social dell’ultima settimana degli hashtag #CLVolleyM e #CLVolleyF per valutarne la presenza in rete, i principali hashtag collegati, gli autori unici, il sentiment e l’engagement.

I canali principali monitorarti sono Twiotter, Instagram, notizie, forum, blog, Youtube, Pinterest, Flickr e VKontakte.

L’hashtag #CLVolleyM nel periodo 15/12-21/12 è stato menzionato in 1.200 occasioni. Un “sentiment” positivo del 20% e negativo del 7%, un “engagenent”  complessivo di 1.300 utenti. 

GENERE – ETA’ – 49,7% donne, 50,3% uomini. Età dalla fascia 13-17 (9,2%) a quella 55-64 (2,1%), con picco nella fascia 25-34 con il 55,2%. 

LINGUE – 27,9% italiano, 23,5% inglese, 22,3% polacco, 11,3% russo, 5,3% francese, 2,6% tedesco, 1,8% sloveno, 1,6% ceco, 0,9% rumeno, 2,8% altro

SEDE DELLA DISCUSSIONE – 30,6% in Italia, 22,1% in Polonia 13,8% negli Stati Uniti, 13,8% in Russia, 5,3% in Francia, 4,4% in Germania, 3,4% in Belgio. Seguono altro Paesi.


L’hashtag #CLVolleyF nel medesimo periodo è stato menzionato 710 volte. Un “sentiment” del 32% positivo e solo 1% negativo, un “engagement” di 2.200 utenti.

GENERE – ETA’ – 35,7% donne, 64,3% uomini. Età dalla fascia 18-24 (22%) a quella 35-44 (5,5%), con picco nella fascia 25-34 con il 72,5%. 

LINGUE – 29,2% inglese, 19,4% turco, 15,9% finlandese, 11,3% polacco, 8,9% italiano, 7,3% tedesco, 3,1% francese, seguono altre lingue.

SEDE DELLA DISCUSSIONE – 24,1% negli Stati Uniti, 21% in Turchia, 14,1% in Polonia, 10,3% in Italia, 8,5% in Finlandia, 4,4% in Germania. Seguono altri paesi…

Sostieni Volleyball.it