Champions League: Le voci della vittoria biancorossa. Sileoni, Bruno, Stankovic, Juantorena e De Giorgi

Bruno festeggia la prima Champions
Bruno festeggia la prima Champions

BERLINO – Le voci della vittoria della Lube Volley.

Dragan Stankovic
Dragan Stankovic, capitano della Lube

Dragan Stankovic (capitano Cucine Lube Civitanova): “Ci è mancata per tantissimi anni questa coppa, lo scorso anno eravamo molto vicini. Siamo un bellissimo gruppo quest’anno, dopo la vittoria di tre giorni fa ci abbiamo iniziato a credere. È stata una stagione molto lunga e difficile in quanto ci davano sempre favorite in ogni competizione e quindi avevamo pressione mentale, ma non abbiamo mai mollato ed abbiamo dimostrato che la squadra è costruita per vincere e soprattutto è stata capace di farlo”.

Simona Sileoni (Presidente Cucine Lube Civitanova): “Stasera abbiamo scritto la storia, in quattro giorni due trofei così e con partite del genere. Ce lo ricorderemo per sempre anche perché molte persone che hanno partecipato a quest’annata non avevano mai vissuta un’emozione del genere, dai giocatori, allo staff, ai tifosi. All’inizio questa squadra ha avuto bisogno di rodaggio, con Fefè la squadra è cresciuta molto sotto molti aspetti ma soprattutto ha imparato ad essere una grande famiglia e che bisogna soffrire per conquistare i premi”.

Bruno Mossa De Rezende (Cucine Lube Civitanova): “Oggi per me è un sogno che diventa realtà. Una gioia immensa. Una stagione molto lunga e difficile in cui tutti siamo protagonisti, anche chi non si vede in prima linea. L’inizio della stagione non è stato roseo ma abbiamo imparato dai nostri errori e siamo riusciti a concretizzare nel giusto momento. Grazie Lube per questo double”.

Osmany Juantorena (Cucine Lube Civitanova): “L’MVP questa sera va a tutta la squadra, questo gruppo è fantastico. Siamo partiti contratti ma poi siamo rientrati in campo concentrati dal secondo set ed abbiamo portato a casa questa Champions che mancava in Italia da tanto tempo. Questa settimana abbiamo fatto la storia della pallavolo italiana”.

Ferdinando De Giorgi (allenatore Cucine Lube Civitanova): “Una settimana incredibile, di quelle che non si dimenticano. Sono veramente contento perché questo risultato è frutto di tanto lavoro, ognuno ha messo un mattoncino per arrivare a queste emozioni, da giocatori a staff a società”.

Sostieni Volleyball.it