Champions League: L’Europa siamo noi!

BERLINO – Il medagliere di Champions League vede l’Italia allungare sul resto dell’Europa in virtù delle due coppe vinte a Berlino.

Nella Champions League maschile (dal 1959 al 2000 Coppa Campioni, dal 2000 al 2008 European Champions League, dal 2008 Cev Champions League) l’Italia ha conquistato il 19° massimo trofeo continentale, lasciando la Russia a 10.

La Cev Champions League maschile dal 2008 è affare a due… tra Italia e Russia con 4 e 7 vittorie.

La Lube Civitanova, con due trofei (la prima volta nel 2002 a Opole) raggiunge Parma, Brno e l’Alma Ata.   Sono sette i club ialiani che hanno vinto la Champions (Coppa Campioni).

Nel torneo femminile l’Italia resta in maniera netta al comando del continente con 16 vittorie, unica nazione in doppia cifra, se si esclude la scomparsa URSS con 22.

L’Igor che vince la Champions per la prima volta è la settima squadra italiana a iscrivere il suo nome sul podio del massimo trofeo continentale dopo Bergamo (7 vittorie), Ravenna, Perugia e Matera (2 a testa), Casalmaggiore e Modena (1).    

Sostieni Volleyball.it