Champions League F.: Novara pronta al debutto. Marchioni: “Vogliamo dare continuità al momento positivo…”

165

NOVARA – Tutto pronto per il debutto europeo della Igor Volley di Stefano Lavarini che giovedì sera alle 20 affronterà in casa la formazione turca del THY Istanbul, alla sua prima partecipazione alla Champions League. Nel match che chiuderà il primo turno della pool C (nell’altra sfida, disputata ieri, successo come da pronostico per la Dinamo Mosca dell’ex Vasileva, 3-0 sul Liberec), sfida incrociata tra due grandi ex. Da un lato la regista americana Lauren Carlini, Campionessa d’Europa con la Igor nel 2019 a Berlino, e dall’altra l’opposto azzurro Ebrar Karakurt, nell’anno passato grande protagonista della stagione trionfale del THY, culminata nella prima, storica, qualificazione alla Champions League.

Enrico Marchioni,  direttore generale Igor Gorgonzola Novara, presenta così l’inizio dell’avventura stagionale in Champions League: “Come ogni anno l’esordio in Champions League è un momento particolarmente importante e sentito. Poterci misurare anche quest’anno con le migliori è stimolante e l’obiettivo, come sempre, è quello di andare avanti il più possibile. Il girone comincia subito con una sfida affascinante al THY Istanbul, formazione che in pochi anni si è imposta tra le grandi del proprio campionato e che ora si prepara a vivere la sua prima Champions League. Noi vogliamo dar continuità alla serie positiva che stiamo vivendo in campionato, sarebbe importante soprattutto per dare subito un segnale al girone. Anche perché la formula in essere non consente passi falsi”.

Sostieni Volleyball.it