Champions League: Novi Sad supera il Polonia London 3-1

Vojvodina Novi Sad giovedì sera con Trento sfida da dentro o fuori

80
Novi Sad festeggia

Champion League – Qualificaizoni Pool F
OK Vojvodina Seme Novi Sad-IBB Polonia London 3-1
(21-25, 25-21, 25-23, 25-18)
OK VOJVODINA: Peric 8, Masulovic 11, Blagojevic 14, Bajandic 13, Simic 8, Todorovic, Negic (L); Cubrilo, Busa, Kovacevic 7. N.e. Brboric, Bosnjak, Prsic, Rudic. All. Sinisa Gavrancic.
IBB POLONIA: De Paula Ribeiro 14, Clayton 5, Nilsson 22, Dalakouras 15, Smith 2, Van Solkema 2, Tutton (L); Kisielewicz, Mills, Mexson 2. N.e. McLaughlin, Tang-Taye, Maggio, Rodrigues. All. Evangelos Koutouleas.
ARBITRI: Markelj di Lubiana (Slovenia) e Jettkandt di Enschede (Olanda)
DURATA SET: 26’, 29’, 28’, 28’; tot 1h e 50’. 
NOTE: 100 spettatori. OK Vojvodina: 8 muri, 3 ace, 14 errori in battuta, 8 errori in attacco, 46% in attacco, 57% (33%) in ricezione. IBB Polonia: 12 muri, 2 ace, 19 errori in battuta, 13 errori in attacco, 42% in attacco, 50% (20%) in ricezione. Mvp Nilsson.

TRENTO – La seconda giornata di gare della Pool F del primo turno preliminare di 2021 CEV Champions League, in scena alla BLM Group Arena, ha promosso le ambizioni dell’OK Vojvodina Seme Novi Sad ed eliminato definitivamente dalla corsa qualificazione l’IBB Polonia London. I serbi questa sera sono riusciti ad aggiudicarsi una partita molto equilibrata ed incerta, almeno nei primi tre set, con le due formazioni che si sono alternate spesso al comando delle operazioni. Ai fini del risultato finale è stata decisiva la rimonta di Novi Sad nella parte finale proprio del terzo periodo; sotto 18-21, la squadra allenata da Gavrancic ha recuperato terreno sugli inglesi e vinto allo sprint per 25-23 in rimonta, indirizzando definitivamente la partita dalla propria parte. Nel quarto set infatti London non ha più retto il ritmo avversario e ha lasciato spazio al 3-1 finale che consentirà a Novi Sad di giocarsi il tutto per tutto nella terza partita.

Domani sera, giovedì, sempre alla BLM Group Arena (ore 20.30) Novi Sad affronterà i padroni di casa nell’ultima decisiva sfida della Pool F. Chi vince si qualifica alla Pool H, del secondo turno preliminare che assegna un posto nella Main Phase.

Sostieni Volleyball.it