TRENTO – “Aver raggiunto i Quarti di finale è solo un primo parziale traguardo che ovviamente non ci può accontentare: il nostro obiettivo è di difendere il titolo sino in fondo – ha commentato a fine gara Radostin Stoytchev –. La gara di questa sera ha dimostrato che il nostro passaggio del turno è stato assolutamente meritato; abbiamo faticato solo nei primi due parziali più per demerito nostro che per bravura degli avversari. Nel set d’apertura un’ottima rotazione al servizio di Raphael ci ha tolto dai guai mentre nel successivo abbiamo perso il filo del nostro gioco soprattutto in attacco. Dal terzo si è rivista la solita Trentino PlanetWin365 e siamo riusciti a chiudere in quattro set”.